L'Arsenale - Long John Café
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

John's Café

+7
Albatros
Davide
Kianuchi
Barbanera
The Captain
Jack Sparrow
biandrati
11 partecipanti

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Successivo

Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty ...cos'è sto casino per tutti i diavoli del'inferno???

Messaggio  The Captain Mar 21 Apr 2020 - 12:37

Jack Sparrow ha scritto:E ne vogliamo parlare del nostro ingegnere Luigi Ombrato?

John's Café - Pagina 2 94107410




Neanche in quarantena si può stare tranquilli in questo dannato bastimento??? Non basta la navigazione sistematicamente nella tempesta perfetta corpo di mille balene???

Eccoli quà, e come poteva esser differente??? Un dannato veneziano ed un napoletano: che cosa ci si poteva aspettare se non un caos del demonio per la barba di Achab?!?

Marinai tornate ai vostri posti o metto in attività il mio gatto preferito, quello a nove code!!! John's Café - Pagina 2 1645104476

The Captain
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 09.03.12

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Jack Sparrow Mar 21 Apr 2020 - 13:02

The Captain ha scritto:Eccoli quà, e come poteva esser differente??? Un dannato veneziano ed un napoletano: che cosa ci si poteva aspettare se non un caos del demonio per la barba di Achab?!?

Aspetta aspetta che Luigino ci incontri tutti e due insieme e tempo due ora va dritto dritto alla neuro lol!
Jack Sparrow
Jack Sparrow
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 1212
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 53
Località : Conche (PD)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Nostromo Mar 21 Apr 2020 - 13:12

Jack Sparrow ha scritto: Aspetta aspetta che Luigino ci incontri tutti e due insieme e tempo due ora va dritto dritto alla neuro lol!



Non facciamo scherzi cazzo!!! L'Ingegnere deve disegnare, punto! John's Café - Pagina 2 1123753276


Non deve fare altro, soprattutto non deve impazzire; a ciò bastiamo io e te, anzi, siamo già troppi!!! John's Café - Pagina 2 3389519788
Nostromo
Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 2851
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 61
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Albatros Mar 21 Apr 2020 - 13:29

Nostromo ha scritto:

Non facciamo scherzi cazzo!!! L'Ingegnere deve disegnare, punto! John's Café - Pagina 2 1123753276

John's Café - Pagina 2 2641220659  John's Café - Pagina 2 2641220659  John's Café - Pagina 2 2641220659
Albatros
Albatros
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 417
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 57
Località : Sant'angelo Romano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  The Captain Ven 24 Apr 2020 - 17:08

biandrati ha scritto:...Vista l'attività di Michele riguardante il naviglio della Serenissima
volevo allegare un file pdf che mostra un semilavorato del progetto cui spero di potermi dedicare a tempo pieno una volta ultimata l'Aurore.

Ricevo però il messaggio di errore: Impossibile caricare il file: è stata superata la dimensione totale dello spazio di archiviazione. (Spazio libero: 60 kB)
il file è di 103 kB.
Come avevo forse già accennato riguarda Das Erbe der Serenissima. Vi chiedo se, nel futuro, sarete disponibili a commentare il lavoro.
Avremo opportunità di approfondire in seguito se troviamo il modo di condividere i file.


Ora Marco, puoi allegare tutti i file PDF, mp3 & mp4 che servono per documentare il topic che volevi aprire.

Quindi quando vuoi apri il topic e documentalo, sarà certamente interessante.

Nel link sotto puoi leggere dell'acquisto di spazio di archiviazione, effettuato dall'amministrazione dell'Arsenale Long John Café.

QUI:Spazio di archiviazione
The Captain
The Captain
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 09.03.12
Località : Port Royale (Roatan)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  biandrati Ven 24 Apr 2020 - 19:55

The Captain ha scritto:
biandrati ha scritto:...Vista l'attività di Michele riguardante il naviglio della Serenissima
volevo allegare un file pdf che mostra un semilavorato del progetto cui spero di potermi dedicare a tempo pieno una volta ultimata l'Aurore.

Ricevo però il messaggio di errore: Impossibile caricare il file: è stata superata la dimensione totale dello spazio di archiviazione. (Spazio libero: 60 kB)
il file è di 103 kB.
Come avevo forse già accennato riguarda Das Erbe der Serenissima. Vi chiedo se, nel futuro, sarete disponibili a commentare il lavoro.
Avremo opportunità di approfondire in seguito se troviamo il modo di condividere i file.


Ora Marco, puoi allegare tutti i file PDF, mp3 & mp4 che servono per documentare il topic che volevi aprire.

Quindi quando vuoi apri il topic e documentalo, sarà certamente interessante.

Nel link sotto puoi leggere dell'acquisto di spazio di archiviazione, effettuato dall'amministrazione dell'Arsenale Long John Café.

QUI:Spazio di archiviazione


Non so come ringraziare. E' possibile contribuire alla spesa in qualche modo?
Aprirò un topic ma non subito: mi sono ricordato di avere l'autocad installato in un altro conputer non in rete quindi devo produrre i file in bozza a trasferirli.
Grazie ancora.
biandrati
biandrati

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 08.01.20
Età : 65
Località : Sannazzaro de' Burgondi (pv)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Albatros Ven 24 Apr 2020 - 20:36

biandrati ha scritto:
Non so come ringraziare. E' possibile contribuire alla spesa in qualche modo?

Marco, grazie del pensiero, il miglior modo con cui puoi contribuire è la partecipazione al forum.

Grazie.

Mauro
Albatros
Albatros
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 417
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 57
Località : Sant'angelo Romano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Jack Sparrow Mar 28 Apr 2020 - 7:51

Benvenuto nel mondo del modellismo. Una volta entrato difficilmente ne esci. È un percorso naturale, inizi, ti appassiona, ti prende, lo pratichi sempre di più e poi non riesci più a farne a meno. Io lo chiamo il percorso della vita, quello predestinato dalla nascita, una cosa che ti nasce dentro e con il passare degli anni non fa altro che manifestarsi nel tuo mondo reale. Ormai sono anni che sono dentro a questo mondo, fatto di amici e nemici, di apprezzamenti e gelosie, iniziato per pura passione e diventato come una parte di me, parte del mio tempo, della mia vita. Nel corso di questi anni ho imparato molte cose, sia positive che negative e che rifarei tutte, esperienze chiamiamole così, che mi hanno insegnato e sopratutto lasciato qualcosa. Anche il modellismo a livello competitivo, di gare, a quelle prima o dopo ci arriviamo tutti. Ho partecipato a diverse mostre e concorsi, mi sono pure divertito perchè all'inizio trovavo entusiasmo dettato dallo spirito di un trentenne com'è giusto che fosse stato. Non è che ora l'entusiasmo mi sia passato, anzi, ma quando arrivi ad una certa età ti rendi conto che non devi dimostrare niente a nessuno e non è quella la strada da percorrere, ma io lo definirei come il purgatorio, da dove poi le anime scelgono la strada per l'inferno o per il paradiso. Qui le anime si distinguono e fanno le loro scelte coraggiose. Devi scegliere tra le tentazioni e le lusinghe di un ambiente fatto di illusioni e falsità, rinunciando alle adulazioni ed adescamenti di coloro che del modellismo ne hanno fatto solo un profitto ed interesse personale oppure cercare di approfondire con la pratica e la conoscenza acquisita negli anni tutto quello che veramente ti ha motivato fino ad oggi da quando allora eri solo poco più di un bambino con i suoi sogni da realizzare. Io ho scelto la mia strada, i miei amici e loro hanno scelto me. Non voglio che siano i miei lavori a far ricordare di me, ma le mie azioni, questa è la mia strada, la mia giusta via, e non può che assomigliare a me e sarà il mio capolavoro di fantasia.

John's Café - Pagina 2 78072310

"Dovunque vorremo andare andremo, una nave è questo in realtà. Non è solo una chiglia, con uno scafo e un ponte o delle vele, sì, la nave è fatta così, ma ciò che una nave è... ciò che la Perla Nera è in realtà... è libertà."
 Jack Sparrow

John's Café - Pagina 2 94cc1010
Jack Sparrow
Jack Sparrow
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 1212
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 53
Località : Conche (PD)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Libertà? Si ha, evidentemente, la necessità di approfondire.

Messaggio  Nostromo Mar 28 Apr 2020 - 14:11

"Definire la libertà come indipendenza nasconde un pericoloso equivoco. Non esiste per l'uomo indipendenza assoluta (un essere finito che non dipenda da nulla, sarebbe un essere separato da tutto, eliminato cioè dall'esistenza). Ma esiste una dipendenza morta che lo opprime e una dipendenza viva che lo fa sbocciare. La prima di queste dipendenze è schiavitù, la seconda è libertà. Un forzato dipende dalle sue catene, un agricoltore dipende dalla terra e dalle stagioni: queste due espressioni designano realtà ben diverse. Torniamo ai paragoni biologici che sono sempre i più illuminanti. In che consiste il "respirare liberamente"? Forse nel fatto di polmoni assolutamente "indipendenti"? Nient'affatto: i polmoni respirano tanto più liberamente quanto più solidamente, più intimamente sono legati agli altri organi del corpo. Se questo legame si allenta, la respirazione diventa sempre meno libera e, al limite, si arresta. La libertà è funzione della solidarietà vitale. Ma nel mondo delle anime questa solidarietà vitale porta un altro nome: si chiama amore. [...]
L'uomo non è libero nella misura in cui non dipende da nulla o da nessuno: è libero nell'esatta misura in cui dipende da ciò che ama, ed è prigioniero nell'esatta misura in cui dipende da ciò che non può amare. Così il problema della libertà non si pone in termini di indipendenza, ma in termini di amore. La potenza del nostro attaccamento determina la nostra capacità di libertà. Per terribile che sia il suo destino, colui che può amare tutto è sempre perfettamente libero, ed è in questo senso che si è parlato della libertà dei santi. All'estremo opposto, coloro che non amano nulla, hanno un bello spezzare catene e fare rivoluzioni: rimangono sempre prigionieri. Tutt'al più arrivano a cambiare schiavitù, come un malato incurabile che si rigira nel suo letto."
(Gustave Thibon) John's Café - Pagina 2 1173220844

La classe di "anime" come tu le hai giustamente chiamate, e che ha fatto "scelte" differenti dalle tue non le ha fatte per i principi di cui sopra svelati e messi in ordine da Gustave, ma le ha fatte, tali scelte, per meri interessi personali, qualunque essi siano.
Freud lo chiamava il principio di realtà, ossia la capacità di rimandare l’appagamento delle pulsioni, contrapponendolo al principio di piacere, che spinge all’istantanea soddisfazione degli istinti.
Come Peter Pan, piuttosto che maturare, ossia cambiare, adattarsi, fare rinunce, lottare, preferiscono divertirsi (e come hanno sempre rivendicato il loro fare ricostruzione per mero divertimento così come l'inseguire banali medaglie: è un hobby perché farlo così serioso!!!), e rifugiarsi quindi, nell’isola che non c’è, l’isola dell’ignoranza.

La libertà tanto di più in tempi come gli attuali, è senz'altro di colui che non ha sovrastrutture mentali imposte dal Sociale che è tutto proteso verso lo sfinimento del pianeta e della sua vita. Io amo quello che faccio e per ciò sono stato tacciato di tutto ma, non è certo un problema, anzi; essere additato da tale umanità come "il male" è per me una reale virtù.
John's Café - Pagina 2 2289528543
Nostromo
Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 2851
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 61
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Jack Sparrow Mar 28 Apr 2020 - 21:06

Magari sarebbe interessante sapere anche cosa ne pensano anche gli altri. John's Café - Pagina 2 1067486030
Jack Sparrow
Jack Sparrow
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 1212
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 53
Località : Conche (PD)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Gli Altri???

Messaggio  Nostromo Mar 28 Apr 2020 - 21:46

Jack Sparrow ha scritto:...cosa ne pensano anche gli altri. John's Café - Pagina 2 1067486030


Michele, ti adoro come ben sai anche perché sei un puro, in questo caso perchè oltre ad esprimere ciò che pensi, e così come lo fai tu pensi che lo possono fare anche gli altri.

Ma gli altri chi???  John's Café - Pagina 2 1079986748

Sono anni che è aperto il Café, dai primi mesi del 2012, 8 anni e sono rientrato ora dopo circa 4-5 anni di assenza.  John's Café - Pagina 2 3389519788

Nei primi 3 anni quindi, io parlavo e disquisivo con i modellisti (allora era la crema del modellismo italico d'arsenale), qui nel forum e parlavo di navimodel e delle sue problematiche ed era chiaro a chiunque che io fossi contrario alla competizione, questo per dire che, nonostante ho parlato per anni di tale problematica gli altri non hanno mai detto o espresso qualcosa che non fosse più o meno in accordo con ciò che scrivevo.  John's Café - Pagina 2 1067486030

Ecco, questi "altri" sono tutti in navimodel ma io non lo sapevo mica! John's Café - Pagina 2 2552471943

L'ho scoperto di volta in volta che vedevo esporre, non qui certamente, le loro inutili medaglie. John's Café - Pagina 2 1838477834

L'unico, ad onor del vero, fu l'oramai famoso "Mastro degli Hobbisti" che non ha mai nascosto che aveva la tessera e che voleva competere per cambiare le cose da dentro. Che poi non sia cambiato nulla e nulla mai cambierà è un'altro paio di maniche ed è chiaro che, per perseguire i propri scopi... se ne dicono tante! John's Café - Pagina 2 3389519788

Questo aneddoto amico mio, per dire che i modellisti italici sono così, sicuramente pensano ma non dicono certo ciò che pensano. Ed è per questo che non riusciremo mai a fare nulla insieme come ad esempio fanno i cugini d'oltralpe, perché l'insieme con tali persone non esiste. Ti suggerisco di far subito tuo tale concetto, e che poi si trovino persone con le quali mettersi insieme per sviluppare progetti di lungo respiro, è un'altro discorso ma, sui forum in particolare li vedrai solo scrivere: "che bello", "che bravo" o il classico: "ma come l'hai fatto???" ma più di li non andiamo. Mi piacerebbe che i modellisti sfatassero questa mia opinione ma, non credo che ciò accadrà.

L'unico aspetto che un po mi rincuora è la nuova classe di modellisti d'arsenale che si sta sviluppando ma, se non verranno indirizzati nei giusti percorsi, faranno solo numero e nulla di più.

Quindi abbiamo un gran lavoro davanti.

Diamoci da fare sebbene io lo faccia da sempre, infatti sono colui che ha voluto il forum e da 20'anni ripete le stesse cose. John's Café - Pagina 2 2079510771

Sono "gli altri" che ne dicono altre da ciò che affermavano allora. Ma gli altri chi??? Suspect


Ahahahahahahahahahahahahahahahaha!!! Che ridere per la barbaccia di Achab!!! John's Café - Pagina 2 2289528543
Nostromo
Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 2851
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 61
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Jack Sparrow Mar 28 Apr 2020 - 22:16

Nostromo ha scritto:Questo aneddoto amico mio, per dire che i modellisti italici sono così, sicuramente pensano ma non dicono certo ciò che pensano.

È già tanto per molti dire cosa pensa, immagina poi se dovessero fare anche ciò che pensano... Comunque non si vuole giudicare nessuno, ne tanto meno discutere le loro scelte. Mi piacerebbe solo conoscere il proprio pensiero su questo.
Jack Sparrow
Jack Sparrow
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 1212
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 53
Località : Conche (PD)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Nostromo Mar 28 Apr 2020 - 22:35

Jack Sparrow ha scritto:...Comunque non si vuole giudicare nessuno, ne tanto meno discutere le loro scelte. Mi piacerebbe solo conoscere il proprio pensiero su questo.


Assolutamente! Non si tratta di giudizio; io non amo competere, anche perché la competizione non è la cosa degna e seria che dovrebbe essere, quindi sono contrario tanto di più in un campo fortemente artistico e per i danni che crea all'ambiente non essendo, appunto, la competizione di nobili origini.

Detto questo "gli altri" saranno liberi di fare e di pensare ciò che più gli aggrada: io ho amici che competono, ho amici che sono stati anni in federazione, ho tra i miei amici più genuini un giudice internazionale Naviga.

Nella mia opera di didattica in questo forum, ho aiutato modellisti con infinita pazienza che qualificare come modellisti naif, è un complimento, ciò a stabilire che non classifico certo gli uomini in base all'abilità delle loro mani.

Onestamente non capisco perché la gente non si esprime e non voglio certo scadere nel giudizio su cio, esprimo però l'opinione che ho maturato in virtù dei loro comportamenti e fino a prova contraria, stupido è chi lo stupido fa. Poi magari stupido non lo è, però lo fa. Quindi l'opinione è più che valida.

Anche a me piacerebbe leggerli ma credo che resterà solo un piacere che si dovrà accantonare. John's Café - Pagina 2 1079418281
Nostromo
Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 2851
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 61
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty John's Café

Messaggio  Claudiomodel Mer 29 Apr 2020 - 10:51

Ciao a tutti, raccolgo l'invito a partecipare, riguardo i concorsi penso che, se non si esagera, siano utili per mettersi alla prova, le mie prime partecipazioni, mi sono servite solo per testare le mie vere capacità di fronte al giudizio di persone che non mi conoscevano, quindi, spero, obbiettive nei miei confronti, nel bene e nel male, purtroppo è molto facile montarsi la testa e perdere la capacità di essere autocritici, di fronte agli elogi di amici e parenti, chiaramente non obbiettivi, oltre a non avere la necessaria competenza per esprimere giudizi.

Claudiomodel

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 25.04.14
Età : 72
Località : La Spezia

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  biandrati Mer 29 Apr 2020 - 11:19

Do il mio contributo, anche se penso sia insignificante. E di questo mi scuso in anticipo.
Lo faccio semplicemente per descrivere il mio approccio al modellismo, ammesso che sia di interesse, e per spirito di partecipazione.
Il mondo dei concorsi è completamente fuori dai miei interessi e tanto più dalla portata delle mie capacità.
Mi piace costruire, ancor prima mi piace ricercare e documentarmi. Purtroppo posso, ancora oggi da pensionato, dedicare un tempo limitato a questo.
A volte mi arrabbio con me stesso per non essere riuscito a fare le cose come avrei voluto.
Per questo motivo per me è importante potermi confrontare, per quanto è possibile, con persone che hanno la stessa mia passione, quasi sempre a livelli superiori al mio.
Questo lo faccio sui forum, quando ho cominciato non esistevano e di errori ne ho fatti tanti per "solitudine".
Non "metto lingua" quindi sull'argomento concorsi. Tanto più che (forse l'impressione è sbagliata) generano più conflitti che benefici.
Certo mi piacerebbe che esistessero in Italia buone occasioni per ammirare buoni lavori di modellismo.
Questo comporta però sforzi immani di organizzazione.

Non aggiungo altro a questo mie, forse inutili, righe. Ciao a tutti.
biandrati
biandrati

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 08.01.20
Età : 65
Località : Sannazzaro de' Burgondi (pv)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Jack Sparrow Mer 29 Apr 2020 - 11:45

biandrati ha scritto:Do il mio contributo, anche se penso sia insignificante. E di questo mi scuso in anticipo.
Lo faccio semplicemente per descrivere il mio approccio al modellismo, ammesso che sia di interesse, e per spirito di partecipazione.
Il mondo dei concorsi è completamente fuori dai miei interessi e tanto più dalla portata delle mie capacità.
Mi piace costruire, ancor prima mi piace ricercare e documentarmi. Purtroppo posso, ancora oggi da pensionato, dedicare un tempo limitato a questo.
A volte mi arrabbio con me stesso per non essere riuscito a fare le cose come avrei voluto.
Per questo motivo per me è importante potermi confrontare, per quanto è possibile, con persone che hanno la stessa mia passione, quasi sempre a livelli superiori al mio.
Questo lo faccio sui forum, quando ho cominciato non esistevano e di errori ne ho fatti tanti per "solitudine".
Non "metto lingua" quindi sull'argomento concorsi. Tanto più che (forse l'impressione è sbagliata) generano più conflitti che benefici.
Certo mi piacerebbe che esistessero in Italia buone occasioni per ammirare buoni lavori di modellismo.
Questo comporta però sforzi immani di organizzazione.

Non aggiungo altro a questo mie, forse inutili, righe. Ciao a tutti.

Grazie Marco nella prima parte hai scritto molte belle cose che ti fanno onore. Anche per quanto riguarda i concorsi hai centrato l'obiettivo in pieno, sono più i conflitti che i benefici che creano per il modellismo.
Questa naturalmente è anche la mia opinione, basata non su supposizioni ma su esperienze vissute. Io l'ho sempre detto, non chiudo mai la porta e nessuno, però ora come ora per il loro concetto non rientrano nella mia filosofia e tanto meno nel mio interesse.
Jack Sparrow
Jack Sparrow
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 1212
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 53
Località : Conche (PD)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty John's Café

Messaggio  Claudiomodel Mer 29 Apr 2020 - 11:47

Ciao Marco, come ho detto prima, in tutto ci vuole misura, sono d'accordo con te, ci vorrebbero più occasioni per incontrarsi e scambiare opinioni nelle mostre (purtroppo molti non partecipano se non ci sono coppe o medaglie) c'è da dire che muoversi è sempre più costoso, inoltre le "autorità" sono sempre meno propense a sponsorizzare queste occasioni (se fossi cattivo direi che uno dei motivi è il non ritorno politico) qui da me sono anni che non si riesce a organizzare qualcosa, anche perché, nel frattempo, sono mancati diversi cari amici, e quelli rimasti sono decisamente anziani, purtroppo di giovani se ne vedono pochi, a risentirci.
Claudio

Claudiomodel

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 25.04.14
Età : 72
Località : La Spezia

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Jack Sparrow Mer 29 Apr 2020 - 11:56

Claudiomodel ha scritto:Ciao a tutti, raccolgo l'invito a partecipare, riguardo i concorsi penso che, se non si esagera, siano utili per mettersi alla prova, le mie prime partecipazioni, mi sono servite solo per testare le mie vere capacità di fronte al giudizio di persone che non mi conoscevano, quindi, spero, obbiettive nei miei confronti, nel bene e nel male, purtroppo è molto facile montarsi la testa e perdere la capacità di essere autocritici, di fronte agli elogi di amici e parenti, chiaramente non obbiettivi, oltre a non avere la necessaria competenza  per esprimere giudizi.

Certo Claudio, ma di quante medaglie hai bisogno per dimostrare e a chi le tue capacità? E' vero, vinci un concorso, ne vinci un altro, una medaglia, dieci medaglie, venti coppe, non ti bastano e ne vuoi di più. Questa è l'ambizione di un ragazzo spinto dal suo entusiasmo, ma poi quando vedi ultrasessantenni e settantenni comportarsi in un certo modo, a me personalmente cascano le palle. Te lo dico onestamente, ho sempre ritenuto i concorsi anche motivo di ritrovo di amici, ma per la prima volta nella mia vita ho dovuto ricredermi.
Jack Sparrow
Jack Sparrow
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 1212
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 53
Località : Conche (PD)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Albatros Mer 29 Apr 2020 - 12:22

Gara o non gara, medaglia o non medaglia, per me non è questo il problema o per lo meno non mi interessa.

Ho partecipato a qualche evento e ritengo che sia utile come occasione di confronto con gli altri modellisti, ottima occasione da utilizzare come scambio culturale.

In una di queste occasioni ho conosciuto personalmente sia Riccardo che Luigi (otre a molti altri modellisti) con i quali ho mantenuto ottimi rapporti.
Per il resto, medaglie, attestati, coppe, sono cose relative, messe da qualche parte dentro casa che non aggiungolo valore al rapporto di amicizia che si ha con gli altri modellisti.
Sono molto soddisfatto delle poche gare alle quali ho partecipato perche mi hanno permesso di conoscere persone con la mia stessa passione.

Mauro
Albatros
Albatros
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 417
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 57
Località : Sant'angelo Romano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Bene!!!

Messaggio  Nostromo Mer 29 Apr 2020 - 15:37

Sono "felice" di leggere il pensiero dei Modellisti, insistere evidentemente da i suoi frutti ma ciò è ben risaputo da tempi immemori, vedi appunto la famosa sentenza latina: Repetita iuvant.

Detto ciò credo che alcune precisazioni siano un obbligo altrimenti rischiamo di arenarci: qualsiasi esperienza personale è tale e non dice nulla sulla verità.
Ciò dev'essere un concetto che dobbiamo imprimere nelle nostre menti quando raccontiamo le nostre esperienze, come un qualcosa che ci ha fornito la verità. Non è così, non vi è nessuna verità dietro un'esperienza personale proprio in virtù del fatto che siamo, e per fortuna, tutti diversi.

Ora, la questione competizione deve essere valutata per ciò che è realmente nei tempi in cui la si vive: cos'è questa fatidica realtà?
È quel che ciascuno vive facendone l'esperienza ma è, appunto, un fatto molto personale che va confrontato con le esperienze di altri proprio per giungere ad una, sempre ipotetica, realtà. Realtà che si può cambiare come qualunque altra, ma solo con l'azione di tutti quelli che ne hanno un genuino interesse.

"Tutti quelli"; e siamo tornati al problema iniziale: da soli non si fa nulla, e quindi se si va in federazione illudendosi che si possa cambiare la realtà, è solo una patetica baggianata che ciascuno si racconta e racconta agli altri per partecipare e praticare quello che più gli aggrada: la raccolta di medaglie.

Le cose si cambiano insieme, è si cambiano studiando la questione e cercando gli uomini sui quali intervenire per poter fare ciò, ma sempre se ci sono le contingenze giuste perchè è molto facile che anche ciò non serva a nulla, perché una realtà per esser cambiata abbisogna di momenti giusti e soprattutto gli uomini adatti, vi faccio un esempio: se oggi Vladimir Il'ič Ul'janov o semplicemente Lenin, venisse in piazza e lanciasse la sua Rivoluzione d'ottobre, verrebbe ridicolizzato sui social e sarebbe ridotto alla meglio, come un complottista inutile e senza nessun futuro.

Ciò per far capire che per fare rivoluzioni delle realtà, sebbene si inizi senza sapere come andrà a finire, il tutto abbisogna di tempi giusti e, lo ripeto, di uomini giusti, giusti nel senso che non perseguono fini personali ma quelli del bene di tutti e, in questo caso, del modellismo.

Quindi, mi sembra anzitutto che alcune cose si possono stabilire con certezza: la competizione per com'è strutturata e per come viene gestita è una vergogna che anziché accumunare tutti sotto una poderosa passione, crea fazioni e divide gli appassionati.

È un fatto reale come ha sottolineato Mauro, che comunque è una occasione di conoscenza tra gli appassionati e una possibilità per vedere dal vivo una montagna di modelli.
Per contro però si può facilmente ribadire che: grazie al cazzo, perdonatemi il francesismo, è la sola manifestazione che esiste!

E qui arriviamo al dunque: da soli non si fa nulla ma se chi ha le possibilità per fare una mostra si va poi a mettere nelle mani della navimodel (che non se ne fa scappare una!), non se ne esce più.

E qui capiamo quanto sono importanti gli uomini e il loro fare, e si capisce se è un fare per il bene del modellismo o per appagare i propri piaceri.

Trovo molto conforme con la realtà, i concetti espressi da Michele: dovremmo lasciare a chi ne "ha fantasia" il ritrovarsi tra 60-70'enni per una competizione (non so mai se valutarli come dei poveretti che non conoscono l'arte di invecchiare o come dei saprofiti in amore di competere per appagare il proprio ego), e fare quindi tutt'altro ma, vedo che è dura proprio, almeno per mia esperienza, e per le analisi e i pensieri che vi ho sopra esposto.

È comunque un piacere e vi pregherei di continuare per, magari, arrivare ad estrapolare concetti e pensieri importanti che potrebbero, infine, portare un beneficio al nostro confuso e smembrato ambiente modellistico nazionale. John's Café - Pagina 2 1798899673
Nostromo
Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 2851
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 61
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Allora intervengo anch'yo!

Messaggio  The Captain Mer 29 Apr 2020 - 16:40

Nostromo ha scritto:...E qui capiamo quanto sono importanti gli uomini e il loro fare, e si capisce se è un fare per il bene del modellismo o per appagare i propri piaceri.



Abbiamo bisogno di Leader (riprendendo l'inizio di un famoso discorso di Martin Luther King Jr.), che amino il modellismo non le medaglie e la vanagloria che apportano, abbiamo bisogno di Leader che amino il riunirsi in mostre svolte nei Musei Navali per riportarli in auge e non di coloro che amano la competizione dove non cambia mai nulla, abbiamo bisogno di Leader che amino Essere attraverso la loro grande passione e non di "leader" che amano solo l'apparenza di un posto sul podio.

Quindi è inutile tentare di coalizzarsi per cambiare la navimodel (poi da dentro fa ridere come chi afferma ciò politicamente da almeno 60'anni.. a mia memoria).
Lasciamo che la navimodel faccia il suo se ritiene di fare le cose per il modellismo (ho i mei dubbi ma non sono verità, quindi non partecipo, punto.), anche perché ha uomini umili ed abili, come giudici e come modellisti; basta indicare Giuseppe Giraldi per stabilire che ciò non fa una grinza.

Invece bisogna credere nella forza della nostra passione, dove è importante fare un buon modellismo, un modellismo di qualità, e iniziare ciascuno con le proprie possibilità, a mettere in pratica qualcosa di differente, qualcosa che faccia il bene di un'arte che non deve passare per i giudizi sempre fallibili perchè umani ma, che deve invece essere mostrata per l'incontro, la conoscenza ed il miglioramento dei partecipanti e la bellezza che ne ricava il pubblico che interviene.

Solo così, a mio avviso, si farà emergere e fortificare una pratica, anche artistica, che risale alla notte dei tempi della specie umana.


Buona navigazione Marinai! John's Café - Pagina 2 2289528543  John's Café - Pagina 2 1978507486
The Captain
The Captain
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 09.03.12
Località : Port Royale (Roatan)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Barbanera!

Messaggio  Nostromo Mer 29 Apr 2020 - 19:53

The Captain ha scritto:...basta indicare Giuseppe Giraldi per stabilire che ciò non fa una grinza.

È stato "chiamato" in causa ed allora eccolo qui sotto il Giudice Internazionale Naviga, attento e certamente affascinato dal modello che ha davanti e al quale deve dare un "giudizio".
Proprio oggi parlando al telefono mi ha ricordato che nelle regole Naviga non ci sono classifiche per i modellisti, la classifica semmai è per il modello, il quale dovrebbe essere giudicato da una montagna di punti di vista, cosa certamente non facile tanto di più se si devono valutare modelli che rappresentano una varietà di bastimenti dalle origini ad oggi: chi può essere un tale umano che ha una tale abilità e conoscenza? Mi viene in mente lo scomparso Giovanni Santi-Mazzini che era forse l'unico che poteva avere conoscenza di un campo così vasto.
Appare ovvio che si debba valutare dividendo il tutto ma sempre di valutazione del modello dovrebbe trattarsi e invece abbiamo, da più di un trentennio, giudici che si impuntano sul colore dei chiodi senza mai aver costruito un modello in arsenale e senza sapere che i chiodi manco si vedevano nella realtà, e che ciò è solo l'espressione della didattica di un modello in arsenale che mostra metallo dove vi era metallo (chiodi) e legno dove vi era legno (cavicchi).
Dopo tutto ciò appare una normale conseguenza se siamo arrivati al punto che, il "Maestro degli Hobbisti", si permette una pillola di vanità vantandosi che il suo modello si ritira imbattuto dagli ultimi 4 campionati (ne ha fatti 8 con lo stesso modello e affermava da queste pagine che un modello si portava massimo 2 volte; una volta per aggiudicarsi la partecipazione all'europeo o mondiale, ed un'altra per partecipare a quest'ultime), e nel permettersi tale pillola di vanità però, da bravo umano, rende onore a tutti i suoi avversari, bravissimi modellisti, tutti quanti nessuno escluso.
Questo era colui che voleva cambiare la navimodel da dentro. Cazzo come l'ha cambiata!   John's Café - Pagina 2 1079986748

Lasciamo stare la navimodel, non serve a nulla stare a discutere di ciò, come ripeto non c'è nulla da cambiare perché come nella migliore tradizione gattopardesca, tutto cambia perchè tutto resti come è. Cerchiamo invece di creare le condizioni per portare la maggior parte dei modellisti ad una mostra, mostra da organizzare e che si potrebbe ripetere negli anni: Luigi, io e Michele abbiamo alcune possibilità, la migliore di queste è Napoli, negli spazi generosi del Museo di Bagnoli.

Se ci uniamo si può cominciare a sognare. Per il momento godiamoci il "nostro" Giudice, nella seconda foto lo vedete l'estate scorsa nel mio laboratorio di Niguarda con la Paranzella nelle mani e Gianluca Bonucci di fianco.  John's Café - Pagina 2 2289528543


John's Café - Pagina 2 67746510


John's Café - Pagina 2 72207110
Nostromo
Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 2851
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 61
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Sono d’accordo con Nostromo

Messaggio  enzodesanctis Mer 29 Apr 2020 - 21:56

La conclusione di quest’ultimo messaggio di Riccardo centra benissimo quello che è il mio pensiero: molto ma molto meglio le mostre che i concorsi!
Sinceramente ho un ricordo bellissimo della mostra di Bardolino un po’ di anni fa (prima che “sospendessi” col modellismo) per l’ambiente creatosi tra noi, già avvezzi a trovarci su un forum. Tante belle chiacchierate in quei giorni, idee, spunti... non so se ad un concorso, con la competizione che incombe, si potrebbe avere un risultato simile. Mi aspetterei più che ci si guardi in cagnesco, e di condividere pensieri ed esperienze manco a parlarne.
Si organizza a Napoli? Magari!
enzodesanctis
enzodesanctis

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 10.04.20
Età : 55
Località : Sulmona (AQ)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Bardolino? Wow!!!

Messaggio  Nostromo Mer 29 Apr 2020 - 22:57

enzodesanctis ha scritto:Sinceramente ho un ricordo bellissimo della mostra di Bardolino un po’ di anni fa...

Stai parlando di una delle mostre dove sono stato ed anch'io la ricordo con grande affetto e con il grande piacere che hai ben descritto Enzo, purtroppo erano altri anni e anche gli uomini erano diversi. Lì conobbi Gilberto Penzo, reincontrai Roberto Venturin che avevo conosciuto da Fissore, conobbi Davide Bartolomasi e il caro Francesco Arrighini che era tra gli organizzatori e tanti altri con i quali mi scuso se non li nomino.
Ricordo un Aldo Cappelletti con il suo primo modello in arsenale, la bombarda "Salamandre" di Boudriot che era uno spettacolo, ricordo che nel fargli i miei complimenti cadde dal pero, non se li aspettava e questo dimostra quanto fosse lontano da un certo mondo. Lo stesso Cappelletti che fu subito "rapito" dalla navimodel e, i primi tempi, nel pressarlo per eseguire in tempo tutti i modelli che "gli chiedevano", mise in opera delle autentiche castronerie, tipo la balconata della sezione poppiera del Fleuron senza la porta di accesso alla balconata stessa sulla quale mastro Giorgio fece un PDF memorabile, non certo per attaccare il modellista quanto per rendere chiaro a chiunque, quanti danni faceva la competizione fatta in una certa maniera. Questo è il prodotto che viene fuori da chi rimane abbindolato dalle chiacchiere di tale organizzazione, anche perché Cappelletti è un gran modellista, abile con le mani ed umile come pochi.





enzodesanctis ha scritto:...Si organizza a Napoli? Magari!

È il sogno Enzo, ma da soli non si fa un benemerito. John's Café - Pagina 2 532850812

p.s. Torna a far segatura Enzo, se hai necessità di qualcosa basta tu lo dica. John's Café - Pagina 2 3389519788
Nostromo
Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 2851
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 61
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  enzodesanctis Mer 29 Apr 2020 - 23:25

Nostromo ha scritto:p.s. Torna a far segatura Enzo, se hai necessità di qualcosa basta tu lo dica. John's Café - Pagina 2 3389519788
Sto riordinando casa, poi passò a cantina e garage e finalmente attrezzo il piccolo laboratorio
enzodesanctis
enzodesanctis

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 10.04.20
Età : 55
Località : Sulmona (AQ)

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa.

Messaggio  Nostromo Gio 30 Apr 2020 - 13:54

Stamani sono stato giustamente cazziato: fortunatamente ho amici che sanno interpretare bene tale ruolo, cioè dirmi il loro pensiero senza ipocrisie e senza sofismi, per quanto si possa rosicare è questa la miglior funzione di un vero amico: metterti, quando è necessario, davanti ad uno specchio. Così come difenderti se ve ne è bisogno, anche quando hai torto per poi cazziarti in privato.

Vado al sodo; avevo ben detto e scritto che non sarebbe stato il Café degli anni passati: basta polemiche con la navimodel ed invece, purtroppo, sebbene se ne parli con molta tranquillità le polemiche ci sono. Chiedo venia a tutti coloro che perdono il loro tempo nel leggerci.

Al di la delle scuse poi, voglio chiarire alcuni aspetti che non sono secondari: non ho mai pensato che fare il giudice sia una passeggiata e se ciò è quel che è venuto fuori non è così, mi sono, probabilmente, espresso male. È un compito complicato a dir poco, per questo le organizzazioni dovrebbero strutturarsi in determinate maniere.

Ritengo la competizione per il modellismo di qualità una montagna di problemi e basta, questo è ciò che viene fuori, purtroppo, dalle esperienze della maggioranza. Però se fatta con cura, con attenzione e ricercando le soluzioni adeguate, la competizione come ben diceva ieri Mauro offre la grande possibilità, tanto di più in un panorama povero come il nostro, di vedere riuniti una quantità unica di modelli anche di ottima qualità, e quindi di confrontarsi con i loro autori, infatti se ne ho la possibilità e come nell'ultimo campionato di Sesto, ci vado eccome. Questo a conferma del concetto espresso.


Detto ciò cercherò di non entrare, per partito preso, nelle eventuali citazioni che ci potranno essere sulla navimodel. Non è che non si può più affrontare tale argomento anche perché non sono io quello che decide di cosa e come parlarne, così come nessuno lo fa.
La libertà è un grande dono, nel desiderarla bisogna anche saperla offrire nella esatta medesima misura.

Per questo vi posso assicurare che, discussioni, litigi o odii particolarmente intensi e vissuti, sono in grado di metterli da parte se, il mio interlocutore del momento è in grado di fare la medesima cosa. Sono in grado ve lo assicuro, di confrontarmi e ascoltare ed eventualmente trovare una strada comune, con chiunque lo voglia come il sottoscritto.

Come ripeto, da soli non si fa un cazzo, e non è eliminando le persone che si risolvono i problemi. I problemi si risolvono affrontandoli con la volonta di risolverli o comunque di far si che siano, realmente, acqua passata. Poi vi è anche il caso che non si risolva un benemerito, orbene, non è che ci perdo il sonno la notte: l'esistenza è una continua perdita, è cosa della vita.

Buona giornata e buona navigazione a tutti. John's Café - Pagina 2 1978507486
Nostromo
Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 2851
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 61
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

John's Café - Pagina 2 Empty Re: John's Café

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.