CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Pagina 2 di 18 Precedente  1, 2, 3 ... 10 ... 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Sab Apr 28, 2012 11:34 am

Dopo svariati tentativi , miseramente falliti, di costruire l'arcaccia col sistema tradizionale ho adottato un altro sistema come si vede dalle foto.

gianfi
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=149&u=16582107][/url]

gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Dom Mag 06, 2012 9:16 am

Costruzione della poppa

gianfi
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Dom Mag 06, 2012 9:21 am

avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Mar Mag 08, 2012 5:40 pm

Chiodatura
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Mar Mag 08, 2012 5:43 pm

Prua


gianfi
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Nostromo il Mar Mag 08, 2012 6:17 pm

E' bello seguire tutta la costruzione, decisamente istruttiva. La conosco ma mi fa piacere vederla; è un bel modello, devi essere soddisfatto, è il tuo primo modello e ti sei scelto una scala ma soprattutto un modello difficile, forse il più complicato e cazzuto delle costruzioni francesi. Ho avuto l'impressione, conoscendoti, che alcune cose ti bruciano. Bene, magari mi sbaglio ma se è così mettile in positivo, avrai un'altra costruzione che ti prenderà come il Fleuron, non meno bella. Impara l'arte e mettila da parte diceva mia Nonna. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Mar Mag 08, 2012 7:26 pm

John Silver ha scritto:E' bello seguire tutta la costruzione, decisamente istruttiva. La conosco ma mi fa piacere vederla; è un bel modello, devi essere soddisfatto, è il tuo primo modello e ti sei scelto una scala ma soprattutto un modello difficile, forse il più complicato e cazzuto delle costruzioni francesi. Ho avuto l'impressione, conoscendoti, che alcune cose ti bruciano. Bene, magari mi sbaglio ma se è così mettile in positivo, avrai un'altra costruzione che ti prenderà come il Fleuron, non meno bella. Impara l'arte e mettila da parte diceva mia Nonna. Very Happy
E' proprio così, carissimo Riccardo, mi piacciono le scommesse impossibili, io e il legno non ci "azzecca proprio", comunque non credere che mi va sempre bene, anzi raramente riesce.
Se sono soddisfatto? Molto di più, sono entrato in um mondo fantastico "l'arsenale", per quanto riguarda il modello, te ne sarai sicuramente accorto sono molte le misure sballate che fa fare " i salti mortali" per riportare il tutto ad una cosa accettabile.
Avrò un'altra costruzione, ma se il fleuron è il più complicato cosa mi metto a fare? :?: :?: :?: scherzo naturalmente, al momento ne riparleremo.

gianfi
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Matiz il Mar Mag 08, 2012 7:43 pm

fai il 74 cannoni, è una bischerata
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Arsenalotto il Mar Mag 08, 2012 8:47 pm

Ciao

gianfi ha scritto:...
Avrò un'altra costruzione, ma se il fleuron è il più complicato cosa mi metto a fare? :?: :?: :?: scherzo naturalmente, al momento ne riparleremo.
gianfi

potresti prendere in considerazione un progetto basato su materiale originale, come per esempio (per rimanere in ambito di costruzioni francesi) il vascello Monarque del 1747 del quale esistono dei disegni piuttosto dettagliati presso il museo di Greenwich:

Monarque linee
Monarque decori

la soddisfazione di realizzare un modello a partire dai disegni originali, sfruttando le conoscenze relative alle pratiche costruttive del tempo credo sarebbe ancora più grande (a parte il fatto di realizzare qualcosa di veramente unico).

Alessandro

Arsenalotto

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 11.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Mar Mag 08, 2012 10:23 pm

matiz ha scritto:fai il 74 cannoni, è una bischerata
Guardando il tuo viene veramente la voglia .

gianfi
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Nostromo il Mar Mag 08, 2012 10:26 pm

matiz ha scritto:fai il 74 cannoni, è una bischerata

Se ci fossero i disegni non sarebbe comunque difficile come il Fleuron (ovviamente è un mio parere), e stiamo parlando di caratteristiche tecniche di costruzione che poi non si sono più ripetute. Il Fleuron non è stata una nave importante, solo sotto il profilo costruttivo, proprio per le sue peculiarità, se vogliamo un'esperimento. Un lavoro come il tuo con il 74 è un pò cio che propone Ale; alla fine dai piani originali sapendo come era la costruzione lo puoi fare. E' solo una questione di tempo, anche se è proprio il tempo il dolore della maggior parte dei modellisti.

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Mar Mag 08, 2012 10:36 pm

Arsenalotto ha scritto:Ciao

gianfi ha scritto:...
Avrò un'altra costruzione, ma se il fleuron è il più complicato cosa mi metto a fare? :?: :?: :?: scherzo naturalmente, al momento ne riparleremo.
gianfi

potresti prendere in considerazione un progetto basato su materiale originale, come per esempio (per rimanere in ambito di costruzioni francesi) il vascello Monarque del 1747 del quale esistono dei disegni piuttosto dettagliati presso il museo di Greenwich:

Monarque linee
Monarque decori

la soddisfazione di realizzare un modello a partire dai disegni originali, sfruttando le conoscenze relative alle pratiche costruttive del tempo credo sarebbe ancora più grande (a parte il fatto di realizzare qualcosa di veramente unico).

Alessandro
Ciao Alessandro, riesco a malapena a decifrare una monografia figuriamoci i disegni originali.
Potrebbe essere un'idea quella di creare un gruppo per lo studio teorico-pratico di qualcosa di particolare.

gianfi
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Nostromo il Mar Mag 08, 2012 10:55 pm

gianfi ha scritto:...Potrebbe essere un'idea quella di creare un gruppo per lo studio teorico-pratico di qualcosa di particolare.


Tempo al tempo, però si fanno bastimenti nostrani, dei Borbone. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Matiz il Mer Mag 09, 2012 6:47 am

Guardando i disegni del Fleuron, non mi sembra più facile o difficile, a livello costruttivo, nelle cubie, certamente è più complicato il 74 cannoni, l'assottigliamento delle costole andando verso gli scalmi, indubbiamente è una cosa delicata, l'ostacolo più grosso, è quella del ricavo dell'accostolato, una nave di cui ti devi disegnare diverse cose, diventa, inevitabilmente, più complicata, il discorso del tempo, è relativo, alla fine, o passare 15 o 17 anni, a costruire un modello, poco cambia, e, per chi costruisce in arsenale, il discorso tempo, non deve essere un vincolo.

John Silver ha scritto:
Se ci fossero i disegni non sarebbe comunque difficile come il Fleuron (ovviamente è un mio parere), e stiamo parlando di caratteristiche tecniche di costruzione che poi non si sono più ripetute. Il Fleuron non è stata una nave importante, solo sotto il profilo costruttivo, proprio per le sue peculiarità, se vogliamo un'esperimento. Un lavoro come il tuo con il 74 è un pò cio che propone Ale; alla fine dai piani originali sapendo come era la costruzione lo puoi fare. E' solo una questione di tempo, anche se è proprio il tempo il dolore della maggior parte dei modellisti.
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Arsenalotto il Mer Mag 09, 2012 9:19 pm

Ciao

gianfi ha scritto:... riesco a malapena a decifrare una monografia figuriamoci i disegni originali.
Potrebbe essere un'idea quella di creare un gruppo per lo studio teorico-pratico di qualcosa di particolare.

dalle foto del tuo lavoro credo che la tua capacità di leggere i disegni sia ottima; è vero però quello che dici, nel senso che la difficoltà è soprattutto nel comprendere quello che nei disegni di progetto non è riportato; occorre una buona conoscenza delle pratiche costruttive, che può essere acquisita solo con lo studio delle fonti primarie e secondarie (che per fortuna non mancano). Il gruppo di studio potenzialmente esiste già (mi riferisco al LJC); per realizzare qualcosa però credo sia necessario che qualcuno proponga e si assuma la responsabilità di portare avanti un progetto concreto, che sia di interesse anche per gli altri.

Alessandro

Arsenalotto

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 11.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Nostromo il Gio Mag 10, 2012 11:43 am

Arsenalotto ha scritto:...Il gruppo di studio potenzialmente esiste già (mi riferisco al LJC); per realizzare qualcosa però credo sia necessario che qualcuno proponga e si assuma la responsabilità di portare avanti un progetto concreto, che sia di interesse anche per gli altri.

Esatto! D'altronde il termine laboratorio per il Café è tuo Ale, ed è così che lo intendo ma soprattutto che lo voglio portare avanti. Io costruisco, non ho intenzioni di fermarmi, sono lanciato oltre alla attuale costruzione in un lavoro di lungo respiro alla "riscoperta" della marina dei Borbone, qualcosa che ha bisogno di pazienza ma che sta dando frutti generosi, non solo in grandi speranze ma, queste, oggi, sono supportate da solidità di materiale (di cui non parlo ovviamente per motivi che potete comprendere) da preoccupare sotto molti aspetti. Come spesso ripeto, il futuro dei modellisti abili, soprattutto nella serietà e nella passione, non è chiuso nei propri laboratori, ma deve essere trasportato li dove si può iniziare a percepire e far così decollare, il vento del cambiamento: nei Musei nostrani, che hanno un grande bisogno ma che devono aprirsi. Tra non molto sarò a Milano, nello specifico ho preso casa ad Osnago e a Luglio sarò nella nuova casa. Conto di mettere in pratica alcune cose e la riapertura del Café ne fa parte, visto che la realtà del web e dei forum non va sottovalutata. Colgo l'occasione per ripetere che il Café è aperto a tutti, meno a chi intende il modellismo come un passatempo; ne ho le palle piene di chi non ha niente di meglio da fare: IMPEGNO!

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Mario Tibollo il Gio Mag 10, 2012 11:57 am

A proposito del laboratorio comune, per quanto riguarda i disegni potete contare su di me, ovviamente solo cad 2D, almeno ci posso provare...
Ciao a tutti,
Mario
P.S.: naturalmente avrò bisogno del contributo dei veri esperti nella carpenteria delle varie marinerie, io ne capisco molto poco...
avatar
Mario Tibollo

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 74
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Nostromo il Gio Mag 10, 2012 12:03 pm

Buongiorno e grazie per la disponibilità Mario, ho un disegnatore di prim'ordine con il quale stiamo lavorando in simbiosi oramai da diversi anni ma, un'altro pratico di CAD può servire, così come servirà il buon Marco, ovverosia il mago del 3D. Tempo al tempo e le cose si faranno, è come sempre solo una questione di volontà. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Ospite il Gio Mag 10, 2012 10:52 pm

ciao
scusate se mi intrometto
io è un po che sto pensando a una nave inglese,le coste deviate mi stuzzicano mica poco ma per quello che ne so non esistono piani tipo ancre anche se un amico amante della marineria inglese mi ha promesso una mano sono indeciso
edo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Nostromo il Ven Mag 11, 2012 9:44 am

Le monografie di navi inglesi che comportano la carpenteria sono l'Anatomy della Conway, il problema è che la scala dei disegni è molto piccola, altrimenti ci sono le mono di A. Hahn, l'amerikano che costruisce a scafo rivoltato, o esiste il lavoro di David Antscherl sulla Swan Class, sloops del 1780, dove c'è disegnata l'ossatura. In pratica non sono come le mono Ancre, che sono molto abbordabili dal profilo costruttivo. Devi considerare che la maggior parte dei modelli inglesi, sia d'epoca che odierni, sono costruiti con una convenzione modellistica e non nella loro reale costruzione, questo permette di metterli in opera anche con un piano d'epoca nelle semplici tre viste, come il lavoro che sta mettendo in opera Alessandro-arsenalotto sul H.M.S. Bellona (che spero prima o poi di avere nel Café Very Happy ), e facendo in gran parte il lavoro che ha fatto Tiz sul 74. Anche perché a eseguire un bastimento inglese per come era in realtà, c'è da diventare idioti: nulla a che vedere con la costruzione francese e dannatamente più complicato. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Mario Tibollo il Ven Mag 11, 2012 11:46 am

Buongiorno,
per quel poco che so a proposito delle pubblicazioni Conway, è vero i disegni sono piccoli, ma purtroppo, penso per motivi di stampa, non sono neanche nella scala giusta indicata. L'ho verificato con il Bounty di McKay che riporta le misure reali della nave (scala 1:1) ed il guaio è che ogni pagina ha la sua scala effettiva e non quella nominale indicata.
Ho l'opera completa di Antscherl sulla Swan class ed il libro fotografico di un suo amico, libri, disegni, dvd, piani originali museo inglese. A prima vista i disegni appaiono scarsi, ma non è così perchè nei tre volumi sono riportati i disegni in scala 1:48 delle varie parti, compreso lo sviluppo del fasciame. Secondo me la differenza con le pubblicazioni Ancre è che queste sono bellisime ricostruzioni archeologiche di navi antiche, utilizzabil da modellisti di buona volontà, mentre l'opera di Antscher (modellista) è rivolta proprio a noi in modo molto più pragmatico tipico degli anglosassoni.
Naturalmente queste sono mie opinioni.
Purtroppo non conoscendo il tedesco, mi perdo le ottime pubblicazioni in quella lingua.
Salutoni,
Mario

avatar
Mario Tibollo

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 74
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Ven Mag 11, 2012 8:18 pm

John Silver ha scritto:Le monografie di navi inglesi che comportano la carpenteria sono l'Anatomy della Conway, il problema è che la scala dei disegni è molto piccola, altrimenti ci sono le mono di A. Hahn, l'amerikano che costruisce a scafo rivoltato, o esiste il lavoro di David Antscherl sulla Swan Class, sloops del 1780, dove c'è disegnata l'ossatura. In pratica non sono come le mono Ancre, che sono molto abbordabili dal profilo costruttivo. Devi considerare che la maggior parte dei modelli inglesi, sia d'epoca che odierni, sono costruiti con una convenzione modellistica e non nella loro reale costruzione, questo permette di metterli in opera anche con un piano d'epoca nelle semplici tre viste, come il lavoro che sta mettendo in opera Alessandro-arsenalotto sul H.M.S. Bellona (che spero prima o poi di avere nel Café Very Happy ), e facendo in gran parte il lavoro che ha fatto Tiz sul 74. Anche perché a eseguire un bastimento inglese per come era in realtà, c'è da diventare idioti: nulla a che vedere con la costruzione francese e dannatamente più complicato. Very Happy
Se bastano le tre viste allora...
Chiedo scusa per la scarsa qualità dell'immagine.

gianfi
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Nostromo il Ven Mag 11, 2012 9:12 pm

Cos'è Gianfi, ci sono piani navali? Ad ogni modo per le tre viste intendo quelle di un piano classico dell'epoca, cioè quello che avrebbe avuto in mano un mastro d'ascia. Tra le line d'innalzamento della vista dell'elevazione trasversale, cioè il tracciato geometrico delle ordinate del vascello, che raffigurano i quinti d'innalzamento, devi interporre le linee d'innalzamento dei quinti di riempimento e il gioco è fatto...anche se non si tratta proprio di un gioco. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Arsenalotto il Ven Mag 11, 2012 9:48 pm

Ciao

nel caso di una nave inglese se si sceglie accuratamente il soggetto si possono avere anche i piani dei ponti, e in qualche caso anche la disposizione delle coste e i decori; inoltre se la nave faceva parte di una "classe" esistono i disegni delle "sorelle" che possono contenere informazioni complementari.

Alessandro

Arsenalotto

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 11.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Sab Mag 12, 2012 11:38 am

Mi è stato regalato, per dare un esempio del contenuto mando delle foto.

gianfi
E' in inglese,se serve altre delucidazioni chiedete, ciao
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  gianfi il Dom Giu 03, 2012 1:12 pm

Ciao.
Continuo con il serrettame



gianfi
avatar
gianfi

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 72
Località : civitanova marche

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO Le Fleuron 1730 SCALA 1:48 DI Giancarlo Fini

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 18 Precedente  1, 2, 3 ... 10 ... 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum