CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Ven Feb 05, 2016 10:22 pm

Ciao Angelo, una domanda sulla dima di pontuale: siccome Frolich dice di realizzarla su compensato da 5 mm, una volta individuata l'altezza a cui va posta, i 5 mm devono stare sotto o sopra tale linea? In pratica la faccia superiore della dima deve rimanere a filo della linea di pontuale? Non so se mi sono spiegato, ho cercato la soluzione sulla monografia e sul Frolich ma non sono riuscito a capirlo. quello che ho capito è che i dormienti rimangono proprio sotto tale linea per cui penso ( questo è il dubbio) che la faccia superiore della dima debba essere allo stesso livello del dormiente o dei corsi del ponte? Inoltre ho notato che alcuni in questa dima hanno praticato degli incastri per porvi i quinti grassi mentre altri no. Ma così non si rischia di allineare male i quinti stessi sia in senso longitudinale che trasversale rispetto alla chiglia? Ho letto che la linea "du fort" non comprende lo spessore del fasciame.  Potresti illuminarmi su questi due aspetti?
Chiedo scusa se queste mie prime domande possano essere banali, ma prima di agire vorrei avere chiaro in mente quello che andrò a realizzare per non trovarmi a dover rifare del lavoro. Grazie
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  grisuzone il Ven Feb 05, 2016 11:23 pm

Ciao
I 5 o 6 mm della dima devono stare sotto la linea, il fatto di fare gli incastri è una scelta che devi valutare tu. io al tempo non li ho fatti in un primo momeNto, ma gli ho dovuti fare successivamente, perchè ho dovuto realizzare i quinti con molto grasso, quindi più larghi ed ovviamente non entravano nella dima, ho dovuto quindi fare gli incastri come dici tu.vedrai man mano che inizierai a realizzare, vedrai che ti verrà tutto più chiaro, purtroppo sono i problemi ed i dubbi della "PRIMA VOLTA"

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Sab Feb 06, 2016 9:03 am

Ciao e grazie per la veloce risposta. Avevo intuito che il mio fosse un problema della prima volta. Ora posso iniziare a costruire la dima. Grazie e a risentirci (cercherò di fare domande solo se non riuscirò a trovare una risposta da solo, il tempo è prezioso per tutti).
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Tetrix il Sab Feb 06, 2016 12:52 pm

Franco, tieni presente che il manuale di Frolich è una guida per aiutare nella costruzione, ma non impone niente. Quella dima, alcuni modellisti, la posizionano sotto la linea di maggiore sviluppo della carena. Se la tieni troppo alta, rischi di avere difficoltà nel mettere e togliere le coste. Come hai già intuito, la dima non andrebbe toccata...
Una cosa: controlla i disegni di tutte le coste per vedere se son simmetriche e se sono allineate fra di loro.

Tetrix
Ciurma dei filibustieri

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 19.09.14
Età : 39
Località : Como

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Sab Feb 06, 2016 3:20 pm

Grazie anche a te Tetrix, o preferisci che mi rivolga a te per nome, Luigi? Giusta osservazione la tua. Qualcosa non mi torna però: se lascio la dima senza intaccarla e dovendo lasciare del grasso sulle costole, come concilio le due cose? E' vero che ognuno poi userà il metodo che più gli è congeniale, ma per me essendo la prima volta non ho nessun parametro su cui basarmi se non sulle vostre esperienze. Devo dire che questo quesito mi stimola ancor di più a voler iniziare. E' ovvio che più pareri sento meglio saprò organizzarmi. Grazie a tutti, Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  grisuzone il Sab Feb 06, 2016 4:05 pm

Non hai alternative, ho realizzi direttamente la dima con tutte le scanalature, oppure la realizzi senza e le scanalature le fai man mano che realizzi le coste adeguandola alle stesse, oppure cosa molto improbabile tu voglia tagliare il tutto senza lasciare alcun grasso, ma la vedo molto difficile visto che c'è da realizzare l'angolo di quartobuono, e sarebbe molto difficile farlo direttamente sulle coste prima di montarle, diversamente potresti fare le coste con il grasso ed andare ad intaccare le stesse all'altezza della dima.... cosa ancora più difficile secondo me.... devi essere tu a valutare.
ciao

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Sab Feb 06, 2016 6:17 pm

Ciao, in effetti devo decidere quale sistema adottare, sarei un pò più propenso a fare la dima precisa e poi adattare i vari quinti man mano che li realizzo intaccando la dima di quel tanto che corrisponde al grasso che lascerò. l'importante è avere chiaro in mente il metodo che adotterò. Grazie, con i vostri consigli devo dire che mi sento più tranquillo. Appena fatto aprirò il cantiere sul forum. A proposito, come avviene questo? Sono gli amministratori a farlo? Grazie.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  grisuzone il Sab Feb 06, 2016 6:40 pm

Esatto io ho fatto proprio così...se hai dubbi chiedi tranquillamente...il forum serve a questo a collaborare ed a scambiarsi idee ed informazioni.
ciao

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Albatros il Sab Feb 06, 2016 7:08 pm

pfranco53 ha scritto:....... Appena fatto aprirò il cantiere sul forum. A proposito, come avviene questo? Sono gli amministratori a farlo? Grazie.

La struttura del forum è stata molto semplificata rispetto a qualche tempo fà. Dovresti avere la possibilità di aprirlo tu stesso, ma se hai difficoltà contattami che te lo apro io.
Mauro

Albatros

Messaggi : 348
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 52
Località : Sant'angelo Romano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Sab Feb 06, 2016 7:15 pm

Grazie Mauro. A presto. Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Onip il Sab Feb 06, 2016 10:19 pm

Ciao Lino,

dima precisa e scasse successive per il grasso delle coste, non lo avevo programmato ma poi mi son ritrovato a farle ... per il cantiere puoi aprirlo tu come abbiamo fatto tutti noi ... ti auguro una bella avventura ...

Onip

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 68
Località : Matera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Sab Feb 06, 2016 11:52 pm

Ciao Giuseppe. Ti ringrazio e sono sicuro che con l'aiuto di tutta la ciurma del forum riuscirò anch'io a combinare qualcosa. Certo so in partenza che non riuscirò a fare un capolavoro come il vostro ma almeno ci provo. Non appena avrò preparato lo scaletto aprirò il mio cantiere. Ciao.
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Dom Feb 07, 2016 7:13 pm

Scusate se insisto sulla dima. Ho letto diversi post al riguardo ma non riesco a trovare una conferma a un altro dubbio: ma la linea di pontuale o "du fort" come dicono i francesi, la dovrei ricavare dalla tavola 2 dove sono riportate le linee d'acqua? Se si, non riesco a individuarne la sua larghezza, forse non ho cercato bene sulle informazioni della monografia e quindi non posso realizzare la dima. Penso che sia alla tavola 2 alla linea tratteggiata 7 ma prima di agire voglio esserne certo. Invece per l'altezza a cui porla mi rifaccio sia ai repere sui quinti d'innalzamento che sulla linea pontuale della tavola 1 o 11 ? Potreste darmi un altro suggerimento? Intanto continuo a cercare studiando ulteriormente i piani e rileggendo la monografia. Grazie in ogni caso.
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Tetrix il Dom Feb 07, 2016 9:00 pm


Tetrix
Ciurma dei filibustieri

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 19.09.14
Età : 39
Località : Como

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Onip il Dom Feb 07, 2016 9:34 pm

Avevo preparato un post che per disattenzione non ho inviato, ma vedo che Tetrix ha provveduto, ed in quella pagina ci sono buone indicazioni.

Per la pianta tavola 2 e linea d'acqua 7, per l'altezza la linea superiore del dormiente sia dalla tavola 1 che 7, dovrai prolungarla a poppa dove si interrompe alla camera del comandante, comunque in corso d'opera potrai anche eseguire delle rettifiche.

Credo che tu possa anche aprire il tuo cantiere per non appesantire quello di Angelo, forse gli amministratori potranno anche già spostarvi i post che ti riguardano.

Pino

Onip

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 68
Località : Matera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

appoggio

Messaggio  pfranco53 il Lun Feb 08, 2016 7:21 am

Ok perfetto e grazie a tutti, siete molto gentili e pazienti. A questo punto aprirò il mio cantiere sul forum. Appena fatto lo scaletto posterò alcune foto. Grazie di nuovo e buon modellismo a tutti.
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Gio Feb 11, 2016 11:18 am

Ciao a tutti. Ho modificato il disegno 2 con photoshop per realizzare il disegno per la dima. Siccome sulla tavola 2 una metà dello scafo è visto da sopra e nella metà in basso da sotto, ho notato che la linea d'acqua 7 nella metà di sotto vista dal basso segue un profilo diverso da quello di sopra per cui ho pensato di copiare specularmente la metà di sopra e incollarla di sotto. Inoltre vedo dai vari cantieri che invece è stata usata la tavola 2 così com'è. Come vi siete regolati per fare la dima quando avete prolungato la linea 7 che si ferma sulla cabina del comandante? Spero di essere stato chiaro, comunque allego la foto. Grazie.
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Gio Feb 11, 2016 2:05 pm

Salve, vorrei chiedere a Nostromo riguardo alla dima del tuo cantiere La Belle, nel tuo diario di costruzione. Ho notato che la dima non riporta nessun incastro in corrispondenza dei quinti, devo concludere che l'hai fatta più larga in misura tale da contenervi anche il grasso di ognuno?
Grazie.
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Onip il Gio Feb 11, 2016 3:43 pm

pfranco53 ha scritto: ...  Come vi siete regolati per fare la dima quando avete prolungato la linea 7 che si ferma sulla cabina del comandante? ...

Tieni conto dell'andamento della stessa che non è retta ma insellata ... (o leggermente convessa) ...  

Purtroppo Nostromo non interviene più in questo forum ... dobbiamo un po' arrangiarci con il nostro modesto bagaglio di cultura in architettura navale ...

Pino

Onip

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 68
Località : Matera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Gio Feb 11, 2016 5:05 pm

Ciao e grazie. Non volevo pesare solo su uno o due con le mie domande, ecco il motivo della mia richiesta a Nostromo. Allora sono giuste le mie riflessioni sul disegno? L'insellatura comunque dai disegni non si rileva, il ponte sembra una linea retta che va a scendere verso prua. Ho visto che la Dima di Angelo è stata ritagliata sulla linea più estrema, anzi, più che linea agli estremi del disegno. Ecco come la sto preparando, prima di tagliare vorrei essere certo. Cosa ne pensi? grazie
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Tetrix il Gio Feb 11, 2016 10:52 pm

Franco, posa la dima secondo le misure che ricavi dai disegni. La dima serve per mettere in posa le coste. Tieni presente che la dima rappresenta la parte più larga della barca, ma non sempre equivale all'altezza del ponte. Se guardi attentamente la tavola due, noteraj che la linea d'acqua numero 7, è quella più esterna, tranne che alle estremità della Belle. A questo punto dovresti ricavare le altezze che ti servono, grazie a queste linee più esterne, che dovresti ritrovare su altri disegni.
Tieni però presente che:
Onip ha scritto:...Purtroppo Nostromo non interviene più in questo forum ... dobbiamo un po' arrangiarci con il nostro modesto bagaglio di cultura in architettura navale ...

Pino

P.s. Pino, ti stimo Very Happy

Tetrix
Ciurma dei filibustieri

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 19.09.14
Età : 39
Località : Como

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Onip il Gio Feb 11, 2016 11:35 pm

Giusto quanto dice Luigi ... segui le sue indicazioni ...

Tieni presente che una volta imboscato lo scafo, cioè completato delle coste legate tra loro dagli altri elementi dell'ossatura, dovrai poi estrarlo dalla dima, ed ovviamente questo è possibile se la stessa dima in altezza non supera il punto di larghezza massima dello scafo (linea del ponte), al di sopra della quale lo scafo si restringe, e non potresti togliere dallo scaletto lo scafo completato se non smontando il tutto.  
E' ciò che mi convinse all'epoca della ragionevolezza della dima all'altezza massima della linea del pontuale (o anche più sotto). Se ben ricordo è sulla tavola 7 che ho rilevato le misure per l'altezza della dima alla linea tratteggiata del ponte ... tavola 2 linea d'acqua 7 per il foro come da disegno che hai già predisposto ...

Pino

Onip

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 68
Località : Matera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Ven Feb 12, 2016 9:02 am

Ok. Vi ringrazio, in effetti avevo fatto le stesse vostre considerazioni, me le avete confermate, ma sapete, un inesperto come me prima di agire cerca di avere chiaro in mente cosa sta facendo. Comunque devo dire che voi due ce l'avete proprio nel sangue il modellismo per avere tanta pazienza con chi come me, solo sulla dima è una settimana che sta chiedendo. Grazie veramente, al prossimo scoglio... Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Davide il Ven Feb 12, 2016 5:55 pm

La dima va posizionata nella parte alta del dormiente le misure le prendi dalla tavola 7 poi ti servirà anche per posizionare il dormiente stesso, in questo caso è la parte più larga dell'ossatura, nella tavola 2 tramite le due metà ti ricavi la linea N°7 che chiaramente a prua e poppa non è la più larga.

buon lavoro

Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 45
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  pfranco53 il Ven Feb 12, 2016 7:02 pm

Grazie per le precisazioni, adesso ho il quadro chiaro per la dima perchè  siete davvero tutti utili per il mio lavoro  . Sto preparando il cantiere ma ahimè sono stato colpito da una terribile faringite e sto fermo a letto. Ho approfittato per sviluppare le ordinate  con photoshop. Grazie Davide, appena fatto lo scaletta posterò una foto.
Lino.

pfranco53

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 15.01.14
Età : 63
Località : Martinsicuro - (TE)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/30 di Pasqualino Franco

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum