CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Pagina 3 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Gio Apr 03, 2014 6:47 pm

Si, qualche volta mi è caduto dentro qualcosa, sono riuscito a recuperarlo con del filo d'acciaio o delle pinze allungate, o rovesciando il modello, comunque, è da mettere in preventivo che qualcosa possa rimanere dentro a vita
Giampieroricci ha scritto:che spettacolo di foto, ma l'ultima è una figata pazzesca!
Ti è mai sfuggito qualcosa all'interno del modello?? Sarà un problema recuperare in quell'intrigo di bagli, baglietti e barrocci!

Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Davide il Gio Apr 03, 2014 9:03 pm

A matiz !!!! l'ultima foto è a dir poco spettacolare
avatar
Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 45
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Nostromo il Gio Apr 03, 2014 10:32 pm

Si, uno spettacolo, le proporzioni sono magiche; non sono mai stato su un bastimento del genere ma sembra di esservi sopra.

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Ven Apr 04, 2014 8:48 am

Matiz a chi!
Davide ha scritto:A matiz !!!! l'ultima foto è a dir poco spettacolare
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Ven Apr 04, 2014 8:49 am

E' tutto merito della macchina fotografica
John Silver ha scritto:Si, uno spettacolo, le proporzioni sono magiche; non sono mai stato su un bastimento del genere ma sembra di esservi sopra.
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Onip il Ven Apr 04, 2014 10:07 am

Ma va! ..... Bugiardo!!!!!!!

matiz ha scritto:E' tutto merito della macchina fotografica

avatar
Onip

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 68
Località : Matera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Nostromo il Ven Apr 04, 2014 10:28 am

onip ha scritto:Ma va! ..... Bugiardo!!!!!!!

matiz ha scritto:E' tutto merito della macchina fotografica


La fotografia non mente mai, sebbene i "bugiardi" possono far foto. La fotografia ha i suoi grandi meriti, senza di essa non staremmo qui.

"La indubbia efficacia della fotografia ci svela orizzonti inconsueti nell'arte del modellismo d’arsenale. Attraverso lo studio della rappresentazione fotografica di un modello, ci viene proposta un’infinità d’informazioni. Ricchezza che non ha alternative: testi o minuziosi commenti non possono, in assenza delle immagini, risultare parimenti comprensibili. Fuori dalla fotografia l’approfondimento non avrebbe senso, le foto ci permettono, offrendoci panoramiche straordinarie, di studiare minuziosamente il modello per carpirne i dettagli più nascosti."

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Ven Apr 04, 2014 12:16 pm

Buon giorno, il lavoro prosegue sul castello e sul piccolo argano









avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Sab Apr 05, 2014 4:21 pm

Buona sera

eseguito la battuta sul pannello della cucina, suo incollaggio ed incollaggio della mastra dell'albero di trinchetto







Per fissare baglietti e corde del castello adesso costruisco il forno della pasticceria
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Lun Apr 07, 2014 5:53 pm

Buona sera, ho costruito il forno per la pasticceria

Questo l'ho costruito chiuso, dato che l'altro forno del pane è in sezione e si vede abbastanza bene nonostante sia sul ponte di batteria









avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Nostromo il Lun Apr 07, 2014 6:19 pm

Cazzo, anche il forno per i dolci!  Rolling Eyes ...eccerto che dopo un babà, una sfogliatella o anche un cheesecake, qualunque battaglia è certamente migliore, più dolce se non altro, se non fosse che i loro nemici arrivavano sempre nel mezzo, e mentre questi facevan dolcetti gli altri facevan la guerra (sir Nelson dormiva in una branda appesa ed era un uomo molto sofferente, per via delle numerose ferite, e se un comando, il top dell'epoca, si muoveva così, cosa ci si poteva aspettare dal semplice equipaggio?).
Forno come ben dice Boudriot, destinato solo alla tavola dello stato maggiore.
Ci sarebbe da fare anche una madia per impastare, la spianatoia, la pala da forno... e poi trovare qualcuno che ci fa due cannoli!  drunken  :bounce:  

Bel lavoro Tiz!  pirat

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Lun Apr 07, 2014 7:10 pm

La madia non la faccio, credo che mi concentrerò sulla parte degli ufficiali
John Silver ha scritto:Cazzo, anche il forno per i dolci!  Rolling Eyes ...eccerto che dopo un babà, una sfogliatella o anche un cheesecake, qualunque battaglia è certamente migliore, più dolce se non altro, se non fosse che i loro nemici arrivavano sempre nel mezzo, e mentre questi facevan dolcetti gli altri facevan la guerra (sir Nelson dormiva in una branda appesa ed era un uomo molto sofferente, per via delle numerose ferite, e se un comando, il top dell'epoca, si muoveva così, cosa ci si poteva aspettare dal semplice equipaggio?).
Forno come ben dice Boudriot, destinato solo alla tavola dello stato maggiore.
Ci sarebbe da fare anche una madia per impastare, la spianatoia, la pala da forno... e poi trovare qualcuno che ci fa due cannoli!  drunken  :bounce:  

Bel lavoro Tiz!  pirat
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Nostromo il Lun Apr 07, 2014 7:56 pm

matiz ha scritto:La madia non la faccio, credo che mi concentrerò sulla parte degli ufficiali


E fai bene, ovviamente io facevo tanto por parler, il lavoro che stai facendo è ben chiaro, non è il modello con i triangoli per le palle e lo scovolo, e poi hai come ben scrivi la parte dedicata allo stato maggiore che fatte le cose necessarie che sono poi non molte ma di grande realtà, nel generale il modello rimane il lavoro sobrio e di grande precisione e attendibilità che è.
Non ci vedo velleità dell'autore ma lo sforzo per mostrare una realtà che da immediatamente la misura di come ci si deve porre ad osservare; come a dire, vediamo se c'ho capito qualcosa.
Non so se mi spiego ma, un modello può racchiudere il modellista soprattutto per le forzature ad applicare se stesso (anche per un'errore tipo falso storico), mentre un modello che esprima se stesso principalmente, è il Modello.  Wink

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Lun Apr 07, 2014 8:09 pm

Non ho capito un cazzo di quello che hai detto, ma......hai ragione :?: 

John Silver ha scritto:
matiz ha scritto:La madia non la faccio, credo che mi concentrerò sulla parte degli ufficiali


E fai bene, ovviamente io facevo tanto por parler, il lavoro che stai facendo è ben chiaro, non è il modello con i triangoli per le palle e lo scovolo, e poi hai come ben scrivi la parte dedicata allo stato maggiore che fatte le cose necessarie che sono poi non molte ma di grande realtà, nel generale il modello rimane il lavoro sobrio e di grande precisione e attendibilità che è.
Non ci vedo velleità dell'autore ma lo sforzo per mostrare una realtà che da immediatamente la misura di come ci si deve porre ad osservare; come a dire, vediamo se c'ho capito qualcosa.
Non so se mi spiego ma, un modello può racchiudere il modellista soprattutto per le forzature ad applicare se stesso (anche per un'errore tipo falso storico), mentre un modello che esprima se stesso principalmente, è il Modello.  Wink
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Nostromo il Lun Apr 07, 2014 8:20 pm

matiz ha scritto:Non ho capito un cazzo di quello che hai detto, ma......hai ragione :?: 


Non ci faccio molto con la ragione preferivo alla grande farmi comprendere. Niente è mai come speriamo o intentiamo o ci immaginiamo. Sic transit gloria mundi.  :( 

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Lun Apr 07, 2014 8:26 pm

Dai, scherzavo, in linea di massima è vero quello che dici, anche se qualche triangolo per le palle, a tri/dritta/bordo forse ce lo metto......
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Lun Apr 07, 2014 9:02 pm

Posizionamento dei baglietti sul castello

avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Nostromo il Lun Apr 07, 2014 9:14 pm

drunk Silver John ha scritto: un modello può racchiudere il modellista soprattutto per le forzature ad applicare se stesso (anche per un'errore tipo falso storico)...


Mi spiego con due esempi: il dottor M. modellista dell'est ha eseguito l'Ambitieux usando una montagna di ebano, per capirci quello che nel modello di Frolich è in bosso nel modello del russo è in ebano: un destro in un'occhio, molto lontano dall'opera in quanto tale. Questo è estremizzare partendo dal proprio piacere e si perde di vista il modello, si esprime solo se stessi, in pratica non c'è umiltà ma solo vanità.
Per l'errore falso storico invece, sebbene si creda di porci in maniera umile, non essendo ciò si scade nell'errore che penalizza fortemente l'autore e meno il modello, almeno in rapporto all'esempio sopra ma ben più grave sotto molti aspetti, stiamo parlando dell'ignoranza; come l'esempio del pluripremiato modello di uno yacth inglese, dove il modellista nel mostrare l'ossatura rappresenta questa secondo la metodologia di francia (sorvoliamo sull'ignoranza di chi lo ha pluripremiato).
Un modello d'arsenale, l'atto costruttivo certosino per eccellenza (dal mio punto di vista chiaramente), scaduto nel falso storico, ci sono moltissimi portentosi modellisti ma quello che riescono a fare con i loro lavori è solo rappresentare loro stessi; il tuo modello per tornare ad esso Tiz, rappresenta se stesso, tu hai operato la macchina navale per rappresentarla, molti rappresentano soprattutto loro stessi, nei casi ad esempio nella vanità e nell'ignoranza, e ciò senza voler giudicare; i fatti, la realtà, i modelli, "parlano" senza altri bisogni.
Sono sempre più convinto che entrambi i personaggi dei due esempi, non hanno mai guardato un modello dell'epoca e se lo hanno fatto lo hanno guardato senza occhi. Non trattasi di guardare diversamente, trattasi di non aver compreso molto, per il mio pensiero ovviamente e non certo la verità.
Ora spero di essermi fatto capire ma ne conservo il dubbio. Eterno.  Wink

p.s. Non mettere palle, che l'hai preso per un'albero di natale??? Sebbene una cannoniera, magari quella della gran camera, la puoi allestire.  Very Happy 

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Mar Apr 08, 2014 6:46 am

Sono in parte d'accordo con te, credo che la maggior parte dei modellisti noti sia in buona fede, buona fede derivata dal magari poco approfondimento di certe costruzioni, basandosi quasi esclusivamente sul disegno, sul fatto dell'essenza adoperata, si ritorna al gusto personale di ogni singolo modellista, per mia convinzione preferisco non mescolare troppe essenze, per vari motivi, il primo ed il più importante per il diverso movimento nel tempo. La mano del modellista la si riconosce a prescindere, il mio modello rappresenta il 74 cannoni di Boudriot, ma rappresenta anche me
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Nostromo il Mar Apr 08, 2014 9:49 am

matiz ha scritto: La mano del modellista la si riconosce a prescindere, il mio modello rappresenta il 74 cannoni di Boudriot, ma rappresenta anche me

Senza alcun dubbio, anche perché se si avesse coscienza del fatto che la mano che lo esegue si riconosce e due modelli si distinguono perfettamente tra loro, non si avrebbe la necessità di fare "salti mortali" di gusto e di rappresentazione e si guarderebbe fondamentalmente all'oggetto nave, per esprimerlo secondo i propri gusti certamente ma, senza uscire da una realtà seppur ipotetica.
Buona fede? Ho i miei dubbi, resta il fatto che l'ignoranza, e bada bene ignoranza intesa come ignorare qualcosa e non riferita all'educazione o alla mancanza di cultura in generale ma, semplicemente la mancanza di conoscenza di qualche particolare sapere, ebbene questa è una colpa da cui ci si libera, appunto, con il sapere.
Mi chiedo allora cosa sia costruire qualcosa credendo che sia così: colui che non sa ciò che sa?
La consapevolezza del sapere di non sapere è coscienza, ed è una verità evidente e innegabile, che dimostra intanto che la verità e la coscienza esistono e sono possibili: colui che sa di non sapere.
Nell'ignoranza della "buona fede" un modellista rimane incatenato nella caverna volendo citare Platone, e può soltanto guardare sulla parete le ombre proiettate dai giganti.  Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Mar Apr 08, 2014 8:14 pm

Buona sera, incollaggio corde







avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Gio Apr 10, 2014 5:03 am

Buon giorno, chiodatura delle corsie





e vista del forno piccolo posizionato

avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  caporale il Gio Apr 10, 2014 6:49 pm

Stupendo e affascinante lavoro una buona serata
Aniello

caporale

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 74
Località : Nola

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Matiz il Ven Apr 11, 2014 4:46 am

Ti ringrazio, Aniello

Ho iniziato a posare il tavolato del ponte sul cassero, credo che lo ricoprirò quasi tutto. spingendomi fino poco oltre la grande scala in modo da costruirci sopra la srttuttura



avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 74 cannoni 1/56 di Tiziano

Messaggio  Galimberti Alberto il Ven Apr 11, 2014 10:32 pm

Questo è il modello numero uno, quello a cui fare riferimento, la meraviglia delle meraviglie. Ciao

Galimberti Alberto

Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 14.03.12
Località : cabiate co italia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Onip il Sab Apr 12, 2014 6:31 am

La prossima volta metterai in imbarazzo i giudici ...  affraid
avatar
Onip

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 68
Località : Matera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: 74 Cannoni francese 1780 SCALA 1/56 di Tiziano Mainardi - [parte II]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum