CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Arsenalotto il Mer Ott 17, 2012 8:46 pm

Ciao

Il problema è anche capire cosa c'è dopo la fine del dormiente: c'è una serretta di spessore inferiore rispetto a quello del dormiente? E poi la mezza coda di rondine ha senso? (Che funzione può avere un mezzo incastro?). Immagino che sul lato del baglio verso prora ci sia un bracciolo, ma cosa tiene in posizione il baglio dalla parte opposta? Concordo con Tiziano che sembra poco logico.

Alessandro

Arsenalotto

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 11.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Davide il Mer Ott 17, 2012 10:15 pm

Dopo il dormiente parte la paratia della camera, tale paratia porta 4 puntelli, e il baglio appoggia appunto su questa paratia, verso prua c'è il bracciolo e a poppa posta per tutta la sua lunghezza nella paratia, personalmente non lo vedo fuori logica.

Ciao
Davide

Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 45
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Arsenalotto il Mer Ott 17, 2012 10:51 pm

Ciao Davide

scusa ma ho visto solo ora in cima alla pagina la sezione con i puntelli. Per come sono sagomati e posizionati mi sembra plausibile che siano essi ad appoggiarsi al baglio più che il viceversa (la loro base mi pare esigua e non so che tipo di reazione di vincolo possano esercitare alla spinta del baglio verso poppa). La mia opinione è che il dormiente possa prolungarsi fino alla poppa (eventualmente diminuendo gradualmente il proprio spessore); non credo che per una nave così piccola possa avere avuto uno spessore molto elevato. Non c'è una vista in pianta che mostra l'andamento dei dormienti dall'alto?

Alessandro

Arsenalotto

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 11.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Nostromo il Gio Ott 18, 2012 9:40 am

Davide ha scritto:Ciao .. personalmente credo che sia corretto il disegno, il dormiente se prolungato andrebbe a finire dentro la camera, nulla di grave, però antiestetico...

Anch'io l'ho eseguito come da disegno, e come dice Alessandro un baglio a coda di rondine che ha solo un bordo nell'incastro non ha senso, aumentare il dormiente di mezza costa significa dare al baglio tutto il suo alloggio (credo che qualunque mastro lo avrebbe fatto), tanto di più perché il tavolato della camera di poppa è più basso del ponte, il baglio nella sua faccia a poppavia porta l'inizio della piccola paratia che finisce sul baglietto sottostante, la paratia poggerà sul dormiente avendo, ovviamente, il suo profilo. Ad ogni modo per un modello statico, (ripeto anch'io l'ho eseguito come da disegno e poi mi sono chiesto che cavolo avevo fatto Very Happy), il particolare è insignificante, solo che a noi non interessa: dobbiamo capire. Buongiorno Marinai!!! pirat

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  grisuzone il Gio Ott 18, 2012 11:39 am

Infatti il motivo che mi ha fatto pensare che dovesse magari essere un pò più lungo è oltre al fatto che in quel modo il dormiente sarebbe rimasto "sospeso" è appunto la coda di rondine ..in pratica a metà...

Stamattina mi sono cadute le braccia come si suol dire... purtroppo devo rifare tutti gli scalmi di volta compreso foro losca ed i due scalmi laterali (complicatissimi)... uff sono proprio giù... erano venuti quasi perfetti...il problema è una mia sottovalutazione... nel senso essendo la "pettiera" spero si chiami così curva gli scalmi una volta fissati ovvio devono essere levigati per portare le loro "spigolosità" a rotondità in modo che le Tavole curve che ci vanno a poggiare su poggino su tutto lo scalmo altrimenti poggerebbero solo sugli spigoli... ebbene io non avevo pensato a questo ed ho tagliato gli 8 scalmi e scalmotti tutti uguali come da piani... in pratica i loro estremi la parte più alta 4mm di spessore.... ora se ci vado a fare la levigatura diverrebbero troppo sottili....
azzo un errore davvero grave...mi aveva ingannato il fatto che guardando le tante realizazioni degli altri amici modellisti tutte mi sembrava che avessero realizzato questi pezzi esattamente a misura come da piani...invece se ho ben capito e prese bene le misure devo farli come minimo 1,5 o 2 mm più spesse....
spero di sbagliarmi...anzi magari qualcuno mi dicesse che ho preso un abbaglio e che tutto và bene così.
Ps in foto ho indicato con linee rosse il lato che intendo vada fatto più spesso.


Ecco come vengono a me.... (foto trovata sul web)ma se poi ci faccio la levigatura per arrotondare tutta la poppa...non si restringono molto? qualcosa non mi è chiara visto che tutte le foto in giro le vedo così... a meno che la foto inganna e sono molto più spessi e quindi poi anche questo modellista quando andrà a levigare non avrà problemi perchè essendo più spessi li porterà a misura mentre se ha fatto come me gli resteranno degli scalmi di meno di 3 mm di spessore...
OPPURE altra alternativa... vengono lasciati così come sono "a spigolo" lasciando quindi in pratica degli "scalini" tra uno scalmo e quello adiacente


Spero davvero che mi stia sbagliando io

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Nostromo il Gio Ott 18, 2012 12:57 pm

grisuzone ha scritto:...azzo un errore davvero grave...


Errore grave dici? Viene da sorridere mio caro. Nel Belle ho rifatto sia la poppa che la prua, nel Bonhomme sono migliorato rifacendo solo la poppa. Solo la pratica fa comprendere le cose e quindi la costruzione e come avanzare. Ti consiglio di vederli un minimo in opera provvisoriamente, è chiaro solo con la pratica che le volte d'arcaccia dei bastimenti, nei loro elementi principali, hanno uno scancio particolare, questo si avrà solo lavorandoli in opera: fai i pezzi più spessi, lavorali e aggiustali definitivamente in opera. Pensavi che costruire un'ossatura fosse più semplice? Benvenuto a bordo Angelo. Very Happy

p.s. Fai più spessi entrambi i pezzi, ossia anche quello "sotto" o portante, nella faccia a poppavia.

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Davide il Gio Ott 18, 2012 2:10 pm

Angelo pensa che io gli scalmi di cubia li ho rifatti almeno 4 volte :twisted: :twisted: ..... per tutto lo specchio di poppa nella tavola 9 disegno 3 e 5 vedi l'andamento dei scalmi.

ciao
davide

Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 45
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Davide il Gio Ott 18, 2012 2:14 pm

John Silver ha scritto:il particolare è insignificante, solo che a noi non interessa: dobbiamo capire. Buongiorno Marinai!!! pirat

Non voglio aprire discussioni e non voglio prendere la parte di nessuno, ma personalmente ritengo che una volta "ingabbiato" con la paratia il baglio non vada da nessuna parte, sicuramente mi sbaglio, però è interessante il tutto. ciaoo

Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 45
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  grisuzone il Gio Ott 18, 2012 4:50 pm

Davide ...quindi secondo te... affinchè non sbagli nuovamente...ma ovviamente anche per non eccedere col grasso...(che poi bisogna anche toglierlo) ne sò qualcosa per i quinti...1 mm di grasso da ambo i lati è troppo? tenendo presente che dobbiamo scendere a 4 mm gli scalmi nella parte alta facendo 1mm di grasso me li ritrovo da 6 mm... vabbè a togliere si fà sempre in tempo... meglio di più che di meno... ma voi in pratica per questi elementi come vi siete comportati?
Io già per fare quelli laterali ( vedete qualche pagina precedente sempre qui http://l-arsenale.forumattivo.com/t55p60-la-belle-1-24-di-grisuzone-monografia-j-boudriot) li ho fatti larghi 40mm non sono riuscito a trovare nessuna soluzione alternativa a questa per farli.

quando finirò il modello....metterò sulla targhetta oltre al mio nome anche quelli di tutti voi :) :) :) Shocked Shocked
grazie

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Nostromo il Gio Ott 18, 2012 7:15 pm

Davide ha scritto:Non voglio aprire discussioni e non voglio prendere la parte di nessuno, ma personalmente ritengo che una volta "ingabbiato" con la paratia il baglio non vada da nessuna parte, sicuramente mi sbaglio, però è interessante il tutto. ciaoo


Ma certamente stiamo cavillando caro Davide e non ci sono discussioni se non sono costruttive, alla fine non cambia nulla nella costruzione e la sua resistenza, e neppure nell'estetica, è solo un tentare di comprendere; come ha scritto Tiz un dormiente finisce imperniato e non sulla maglia, e come ha fatto notare Ale un baglio senza tutto il suo incastro ha ancora meno senso. Questo è comprendere la costruzione ed il suo senso, per quanto ne possiamo sapere, visto che molte cose di quelle costruzioni sono ipotesi e non certezze o verità. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Davide il Gio Ott 18, 2012 8:17 pm

John Silver ha scritto:Ma certamente stiamo cavillando caro Davide e non ci sono discussioni se non sono costruttive, alla fine non cambia nulla nella costruzione e la sua resistenza, e neppure nell'estetica, è solo un tentare di comprendere; come ha scritto Tiz un dormiente finisce imperniato e non sulla maglia, e come ha fatto notare Ale un baglio senza tutto il suo incastro ha ancora meno senso. Questo è comprendere la costruzione ed il suo senso, per quanto ne possiamo sapere, visto che molte cose di quelle costruzioni sono ipotesi e non certezze o verità. Very Happy

Certo Riccardo, mi trovi pienamente d'accordo su questo.

ciao
davide

Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 45
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Arsenalotto il Gio Ott 18, 2012 8:44 pm

Ciao a tutti

un amico non iscritto al forum ma che ci legge con costanza suggerisce di osservare la tavola 6 dove (a quanto pare) viene rappresento il dormiente con la coda di rondine completa anche per l'ultimo baglio a poppavia. Potete confermare?

Vorrei porre invece una domanda ad Angelo: ho notato che hai realizzato le code di rondine nei dormienti prima di averli installati (eventualmente in modo temporaneo). In questo modo non c'è il rischio che una volta installati, a causa della curvatura imposta dalle linee dello scafo, la posizione ed eventualmente l'orientazione di queste risulti leggermente sfalsata rispetto al progetto? Hai utilizzato qualche accorgimento per riportare sulla curva quello che viene raffigurato nella sezione (che è sempre una proiezione su un piano)?

Alessandro

Arsenalotto

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 11.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  grisuzone il Gio Ott 18, 2012 10:23 pm

Alessandro, ho cercato semplicemente di fare delle prove con dei dormienti di scarto per individuare diciamo l'angolazione con cui fare le code di rondine... ovviamente questo l' ho fatto principalmente con quelli a prua (molto accentuata) e gli ultimi a poppa... per il resto speriamo bene..alla fine ti saprò dire.
PS avevo dimenticato ..li ho fatti qualche decimo più stretti in modo da avere un leggerissimo margine da giostrare durante il montaggio dei bagli con la levigatura.

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  grisuzone il Ven Ott 26, 2012 6:34 pm

Il lavoro di queste ultime settimane... dopo varie peripezie sono riuscito a fissare gli scalmi di volta.. ho dovuto realizzare una vera e propria Impalcatura , per tenere insieme i vari pezzi durante l'incollaggio e soprattutto per poter rispettare al decimo di millimetro tutte le varie distanze, ho usato anche dei blochetti come spessore.... sono abbastanza soddisfatto..ovvio il tutto deve essere ancora levigato.....
alla prossima...ciao











_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  grisuzone il Mer Nov 07, 2012 8:09 pm

Non mi è chiara una cosa questi "riempimenti" ,non sò come chiamarli, tra uno scalmotto e l'altro, che vanno a riempire la maglia... non riesco ad individuarli sui piani... quindi vorrei capire come sono stati realizzati... in questa foto sembrano dei pezzi di "listello" poggiati su la mezza costa e dall'altro lato se ho capito bene dalla foto vi è una intacca (non ne sono sicuro non si vede bene), in altre realizazioni invece ho visto inseriti dei riempimenti invece del "listello"...
Non mi è chiaro... come mi devo comportare?...
a presto posterò foto degli avanzamenti ...intanto mi anticipo...mentalmente quello che andrò a fare...
grazie




Scusate ma forse ora ho capito guardando Il Volume di Riccardo...in pratica devo realizzare un listello di 3mm di spessore traforato in modo che si incastri nelle maglie e dovrà essere a filo scafo all'esterno..mentre all'interno deve uscire fuori dal filo scafo dello stesso spessore dei dormienti... giusto?




Frecce rosse Costa Verde Maglia Linea blu parte sporgente interno scafo


Ultima modifica di grisuzone il Mer Nov 07, 2012 8:31 pm, modificato 1 volta

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Nostromo il Mer Nov 07, 2012 8:21 pm

Quelli sono i cosiddetti listoni di spalla, sono fatti a pettine ed i denti entrano tra l'accostolato riempiendo il vuoto e formando un piano che è una chiusura, sotto internamente ci scontra la prima serretta, davanti dalla parte esterna della murata ci corre la lista modanata.




Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  grisuzone il Mer Nov 07, 2012 8:32 pm

Grazie riccardo...mi ai risposto mentre modificavo il messaggio....

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Nostromo il Mer Nov 07, 2012 8:34 pm

grisuzone ha scritto:Grazie riccardo...mi ai risposto mentre modificavo il messaggio....



...spalla traforata...non ho la memoria verde, e poi è molto ingombra ma, sono veloce. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  grisuzone il Mer Nov 07, 2012 8:47 pm

Grazie ancora Riccardo.... comunque tra le tavole non riesco proprio a vederla la spalla traforata... magari se interviene Davide... visto che lui è più fresco di cantiere... e mi delucida a riguardo.... perchè vorrei capire anche che spessore dovrei realizzarla....prima ho detto 3mm ma mi sono buttato così ..senza cognizione... :)

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Nostromo il Mer Nov 07, 2012 9:00 pm

Non ricordo i piani e non li ho più ma hai lo scafo montato mio caro, è li che devi prendere le misure, i riscontri in carta non ti servono più di tanto, sono diversi elementi per ogni bordo, guarda da dove partono e dove arrivano e prendi le misure sulla tua costruzione, internamente devono uscire dello spessore del serrettame e esternamente i denti della spalla traforata devono toccare il limite delle coste e quindi della murata. Lo spessore mi sembra 2 mm. e questo lo devi controllare sui piani. pirat

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Davide il Mer Nov 07, 2012 10:35 pm

Ecco come ho fatto io, anche guardando un pò in giro per la rete, in pratica ho chiuso la maglia a mò di tappo con una tavola leggermente più spessa del fasciame, da una parte appoggia sulla metà costola dall'altra parte ho ricavato un incastro.
Dai disegni non si vede la presenza di una spalletta traforata o almeno io non sono riuscito a interpretarla, però io non lo so come in realtà fosse la cosa, anche se ritengo che è un particolare di "finitura" non tanto elemento costruttivo.
Ecco la foto della mia lavorazione:


Aggiungo che questo particolare è interpretato in diversi modi nei vari modelli che ho trovato in rete, dunque ritengo che un pò di incertezza a riguardo ci sia.

ciao
davide

Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 45
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  grisuzone il Mer Nov 07, 2012 11:00 pm

Quindi in pratica se ho capito bene...tu hai ricavato dei pezzi singoli e non un unico listone? ma facendo così dalla parte interna dello scafo... come hai fatto? sono risultati dei pezzi discontinui? hai una foto dell'interno?

_________________
pirat Angelo



http://hobbymodellismo.sitiwebs.com/ Date una occhiata al mio sito web... Attenzione è perennemente in Costruzione

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_1_%20parte.php   (1° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_2_%20parte.php   (2° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_3_%20parte.php   (3° PARTE)

http://www.modarsenaval.com/la_belle_angelo_4_%20parte.php      (4° PARTE)

grisuzone

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedere il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Davide il Mer Nov 07, 2012 11:05 pm

Esatto, l'interno viene coperto da una serretta come si può vedere nella tavola 11, adesso sono nel letto con il tablet domani ti mando una foto.

Ciaooo

Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 45
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Nostromo il Gio Nov 08, 2012 11:25 am

Buongiorno marinai, ciao Davidone, è certamente tutto opinabile ma come scrive il Vecchio Boudriot nel 1° volume del 74 cannoni pag. 27, i cosiddetti listoni delle spalle esistono e sono così spiegati: "Le spalle sono i rialzi a gradini dell'opera morta al di sopra del listone di capodibanda. Con spalla s'intende interruzione.", quindi aggiungo io, spalla traforata. Very Happy Stabilire che non siano un'elemento costruttivo non credo sia corretto, secondo me ovviamente, magari non è portante ma non può essere costruito un solo singolo elemento in tanti pezzi, ogni diversa altezza della murata che è di fatto eseguita a gradini deve ricevere il suo listone. Che poi a lavoro finito questo non si possa notare come è fatto, tanto di più se internamente gli si sovrappone il serrettame anziché affiancarglielo subito sotto, è un'altra cosa. La costruzione "impone" la sua forgiatura nella corretta morfologia. pirat

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Matiz il Gio Nov 08, 2012 12:12 pm

Che il listone di spalla è un pezzzo unico, è pacifico, impalellato se troppo lungo, sul fatto che sia fatto a pettine per contenere gli scalmi, o che ci siano dei riempitori tra scalmo e scalmo, e poi il listone a coprire, non cambia assolutamente nulla, sempre che abbia capito il problema, quindi, o lo fai in una maniera, o lo fai nell'altra, è lo stesso, parola di budo

Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Nostromo il Gio Nov 08, 2012 12:46 pm

Lo istesso mica tanto; è un elemento fatto a pettine (listone di spalla e per spalla è intesa l'interruzione o traforatura), se invece di farlo cosi lo si fa dente per dente e poi il tutto è coperto dalla lista modanata esternamente e dal serrettame internamente non è la medesima cosa, a mio parere, come ripeto si potrà non vedere la sua reale costruzione ai più, tanto di più se chi guarda non sa come è questo pezzo realmente ma, non è la medesima cosa. Sui generis è come fare un trincarino senza calette per i bagli sottostanti, tanto una volta che gli hai affiancato il suo contro e poi le tavole del fasciame non si vede un benemerito. Con questi ideali costruttivi sviliamo l'arsenale, perché qualunque cosa è discutibile. Certamente è a discrezione del modellista la costruzione, basta che poi non si caschi dal pero se uno ti dice, scoprendo la magagna, ma che kassio hai fatto? Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: LA BELLE SCALA 1/24 di Angelo Legrottaglie

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum