Povertà di spirito?

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Hahahahahahahahahahahaha!!!

Messaggio  The Captain il Ven Set 26, 2014 1:37 pm

Questo poveraccio è un imbecille con la patente!


ilvecchiodelmare ha scritto: Nei commenti al precedente post, una gentile lettrice mi ha chiesto se penso che la sinistra sia in grado di pensare.
Ieri le ho risposto che un sinistro è sì e no in grado di pensare quanto lo è un animale.
Oggi, alla stessa lettrice, fornisco anche un supporto visivo alla mia affermazione.
Gli animali che potete vedere in fotografia appartengono alla categoria SINISTRA: che siano inquadrati nelle sottospecie Viola, Arancione, Rosso, Verde, Indignati, NoGlobal, Centro-sociale, Terrorista, Criminale..non ha alcuna importanza: rappresentano quel 35% (scarso) della feccia di sinistra che ammorba la nostra aria e che, al guinzaglio dei cosidetti "poteri forti" (una disgustosa banda di affaristi pescicani), oggi festeggia le dimissioni di Silvio Berlusconi.
Animali che sghignazzano come iene, ma che a differenza delle iene vere non si apprestano a banchettare con i resti di un nemico...bensì ad essere affamati e impoveriti (insieme a tutti gli Italiani) dalla valanga di tasse e di privazione della libertà che li aspetta.
Non è un refuso: ho scritto "LI" anzichè "CI"...perchè tasse e privazione della libertà colpiranno prevalentemente proprio gli strati bassi della popolazione, bassi economicamente, socialmente e culturalmente.
In omaggio all'eterno principio che un cavallo di razza resta un cavallo di razza anche sotto il giogo comunista-affaristico..mentre gli asini restano asini, destinatari unicamente di legnate.


A chi ancora nutrisse dubbi sull'effettivo livello mentale dei sinistri, consiglio caldamente di osservare analiticamente il segno della profonda intelligenza che trasuda dalle espressioni bovine del campione di sinistri qui rappresentato..
E provi a chieder loro il motivo di tali festeggiamenti: la sola risposta che otterrà sarà una serie di grugniti..
Perchè solo degli ottusi maiali possono festeggiare la rovina della loro porcilaia insieme a quella della casa degli esseri umani.

GRAZIE, PRESIDENTE BERLUSCONI
Gli Italiani onesti ti ringraziano di aver cercato di salvare l'Italia da questo cancro immondo.
Gli Italiani onesti non ti dimenticheranno.

The Captain
the Captain
the Captain

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 09.03.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Giampieroricci il Ven Set 26, 2014 3:01 pm

In Puglia si dice: "e' assai il danno!!!"
avatar
Giampieroricci
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 53
Località : Martina Franca (TA)

Visualizza il profilo http://www.navievelieri.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Nostromo il Ven Set 26, 2014 3:24 pm

Giampieroricci ha scritto:In Puglia si dice: "e' assai il danno!!!"


Amico mio come puoi ben vedere sei amministratore, proprio perché è assai il danno, nel senso che vi prometto che queste, sono le ultime cose che tratto su questo emerito deficiente.
Credo che arrivati a questo punto chi doveva capire ne abbia avuto l'opportunità, ovviamente sono convinto che tale situazione è imputabile al lassismo dei modellisti italici che nulla fanno se non per vanità o per mero interesse ma che, sopratutto, mancano di ardire, fatto sta che il perdurare di tutto ciò non può che far un danno enorme al LJC.
Per altro sono ben consapevole della grande pubblicità che io stesso ho fatto a questo inutile pezzo di cacca e alla sua accozzaglia di poveretti, consapevole anche di essere caduto (crede lui e molti di voi), nei suoi "arguti tranelli" e del suo leccapiedi, ovverosia il pezzente di capriate in arte pippo.
Fatto sta che l'ho fatto finché ho voluto (io sono un essere libero, prigioniero semmai solo di me stesso), e oggi ciò che intendo salvaguardare è la serietà del forum nei riguardi del modellismo, e sebbene questa polemica verte sempre su aspetti che lo riguardano ha triturato le balle ed è diventata cosa personale e non ha più ragione di essere in un forum che è, principalmente, dei modellisti.

Detto questo vi "lascio" (a te, Luigi e Davide amministrativamente e a tutti gli amici modellisticamente), il LJC per un tempo indeterminato, mi prendo una bella vacanza, sarò sempre disponibile qualora si avesse bisogno e sapete dove trovarmi, per altro continuerò a postare le mie costruzioni e a portare avanti tutto ciò che abbiamo in comune.

So di avere nel LJC Amici in quanto tali, indipendentemente dalle idee, a coloro va il mio grazie e la preghiera di continuare, nel rendere questo luogo la casa del modellismo di qualità.

Ci aggiorniamo Marinai, buona navigazione.  pirat

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 58
Località : Osnago

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Matiz il Ven Set 26, 2014 6:49 pm

Riccardo

Il tempo che spendi nel parlare nel tuo forum di modellismo è tempo ben speso, il tempo che perdi a offendere a persone di altri forum è tempo perso.

Io te l'ho detto ieri sera al telefono, e te lo ridico qui, non disperdere le tue potenzialità in contenziosi infiniti, la miglior risposta è argomentare con prove inconfutabili, documenti, disegni, libri, e poi deve finire lì, se incominci ad intercalare parole con offese come ti dissi in altro messaggio in questo topic, passi dalla parte del torto.

Sulla questione dell'argano del Requin è tutto scritto nella monografia e nelle perole del capitano dello sciabecco che Boudriot ha riportato, era una pratica in uso su bastimenti relativamente piccoli che un'ancora venisse varata e salpata con dei paranchi, un'ancora da 750 chili, leggera, e comunque anche sui bastimenti più grandi come i vascelli, palischermi e tutto quello che veniva introdotto nella stiva era manovrato con l'ausilio di caliorne, che altro non erano che paranchi, ancora di speranza compresa, e trattavasi di ancora sui 58 quintali 58, un peso ben più importante dei 750 Kg, ritornando al Requin, un paranco era sicuramente incocciato sul pennone.





avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 60
Località : Pisa

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Nostromo il Ven Set 26, 2014 7:35 pm

matiz ha scritto:...il tempo che perdi a offendere a persone di altri forum è tempo perso.


Tutto molto vero, il particolare che dimenticate è che questo mentecatto ha iniziato offendendo Boudriot non ché il buon Nino e un'intero forum di svariati utenti e non mi sembra carino senza voler salvare il mondo, io non mi sono fatto mancare nulla questo è certo, resta il fatto che sono l'unico che ha discusso con lui sul cabestano, a chi vuoi che era indirizzato il messaggio che si è sbadatamente dimenticato?
So benissimo che lo hanno fatto apposta; bene, gli servirà dell'altro per la causa ed io glielo fornisco serenamente, sono in grado tanto più per pratica, di affrontare un'aula di tribunale e relativi giudici, pensa davvero che abbia la ragione?
Che io l'abbia offeso non vuol dire un cazzo.  
La può avere se va come il mondo nel quale crede e del quale sembra essere infarcito, quel conformismo del più bieco in questa parte del globo chiamata italia, che anche in un'aula di tribunale può, con conoscenze e amicizie, rendere la verità acqua diluita, e il signore gioca in casa.
Cosa pensate, che sono sceso dalla montagna con la piena?
Sarò felice che lo accerti un tribunale, a me non costa nulla, non ho nulla da perdere. Solo il mio tempo ed è per quello che vado in vacanza, ma soprattutto per il LJC, credo che possa navigare, non ha bisogno di comando se qualcuno saprà farci qualcosa.

Se non mi danno modo io mi faccio i cazzi miei ma, questo signore mi ha denunciato, se per lui ha il valore che ha per la politica per cui si schiera con tanta ostentazione, trova un muro.
Sebbene non mi resta che la mia vita, e non credo sia molta. Wink

Conto anche su di te Tiziano per il LJC, come in coloro che hanno passione e amano la libertà.

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 58
Località : Osnago

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Matiz il Ven Set 26, 2014 7:54 pm

Su, su, te ci sotterri tutti, sai una sega quanto ti resta da campà, ora, però, mi hai cotto i roglioni Very Happy voglio vedè la paranzella andà avanti, meno chiacchere e più lavoro
John Silver ha scritto: non mi resta che la mia vita, e non credo sia molta.
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 60
Località : Pisa

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Nostromo il Ven Set 26, 2014 8:15 pm

matiz ha scritto:Su, su, te ci sotterri tutti, sai una sega quanto ti resta da campà...



L'importante è che la morte ci trovi vivi.




Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 58
Località : Osnago

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Matiz il Ven Set 26, 2014 8:26 pm

Indubbiamente, ma vorei anche trovare morto qualche vivo
John Silver ha scritto:L'importante è che la morte ci trovi vivi
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 60
Località : Pisa

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Nostromo il Ven Set 26, 2014 8:48 pm

matiz ha scritto:...ma vorei anche trovare morto qualche vivo


Quelli di sicuro mon ami, anche perché non mancano mai come potete ben vedere, al caso vi do un suggerimento per la traduzione. Wink

"Guai a quelli che fanno traduzioni letterali, e traducendo ogni parola snervano il significato. È ben questo il caso di dire che la lettera uccide e lo spirito vivifica."

Voltaire

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 58
Località : Osnago

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Matiz il Sab Set 27, 2014 4:22 am

La vita è quasi tutto un fraintendimento, un concetto nasce nel cervello di una persona per poi venir elaborato ed interpretato dal cervello di altre persone spesso in maniera errata, e viceversa, ed è qui che entra in gioco l'intelligenza, il saper valutare, riconoscere, che cosa vuoi fare, la guerra a tutti coloro che sparano cazzate nel web? lascia perdere, è una lotta impari, devi fare il signore, e certamente non sono signori coloro che sparlano alle spalle e che hanno la presunzione di essere i depositari della verità, e il non mettersi in dicussione è anche sintomo di poca intelligenza.

avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 60
Località : Pisa

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Michele Padoan il Sab Set 27, 2014 5:43 am

Ciao amico mio nessun consiglio da parte mia ne hai già avuti tanti e forse non ne hai bisogno, solo una cosa lotta sempre per quello che ritieni giusto.
Se ritieni una cosa giusta non mollare e vai avanti fino in fondo prima o dopo la giustizia avrà il suo corso.
Come ben vedi noi siamo tutti con te, non ti sei creato nemici ma hai solo smascherato i falsi .
Ed ora goditi un po' di vacanze Wink
avatar
Michele Padoan

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 50
Località : Conche (PD)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Onip il Sab Set 27, 2014 1:27 pm

Ho letto tutto, e mi sono chiesto: cui prodest?

per dirla con il latino visto che sfoggia impropriamente anche un  “Proemonitus, proemunitus.” anzichè “Praemonitus, praemunitus.”

Ci sono persone che amano la clack, e provano a procurarsela in qualsiasi maniera, dà la sensazione di un fuoriuscito da ambiente modellistico serio, per espulsione o arrogante autoesclusione, sono persone che non lasciano traccia sullo status delle cose, lasciano il tempo che trovano.

Buona vacanza capitano, capisco la tua irritazione e condivido …  

matiz ha scritto:   ... lascia perdere, è una lotta impari, devi fare il signore, e certamente non sono signori coloro che sparlano alle spalle e che hanno la presunzione di essere i depositari della verità, e il non mettersi in dicussione è anche sintomo di poca intelligenza.  

P.S. sentirò e credo ... sentiremo la tua forzata assenza 😢
avatar
Onip

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 69
Località : Matera

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  grisuzone il Sab Set 27, 2014 1:37 pm

Riccardo...come ti hanno già detto gli altri "Marinai" goditi le vacanze e poi torna a lavorare nel tuo cantiere....
Noi siamo tutti con te.
avatar
grisuzone

Messaggi : 869
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 50
Località : Provincia di Brindisi

Visualizza il profilo http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Davide il Sab Set 27, 2014 7:44 pm

Sereno Capitano ... e buone vacanze ... ma il tuo posto rimane al timone del Cafè .... e che le vacanze ti portino tanta segatura .... ciaoo
avatar
Davide
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 615
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 47
Località : San Martino Buon Albergo (Vr)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Ai giudizi dei nemici vuolsi avere sempre la debita osservanza"

Messaggio  Nostromo il Lun Set 29, 2014 7:51 pm

lalla1 ha scritto:Mi regolo di conseguenza: i teppisti vanagloriosi che pensano di essere sempre al centro dell'attenzione io non li vedo neanche...

A molti è già nociuto il favellare; il tacere mai non nocque ad alcuno.
 
"Amo i nemici, sebbene non in modo cristiano. Essi mi procurano dello svago, mi agitano il sangue. Stare sempre in guardia, afferrare ogni sguardo, il significato di ogni parola, indovinare le intenzioni, mandare all'aria i complotti, fingersi ingannato e poi d'un colpo rovesciare tutto l'immenso e complicato edificio di astuzie e trame, ecco ciò che io chiamo vivere."

Michail Jur'evič Lermontov

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 58
Località : Osnago

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Povertà di spirito?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum