CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Nostromo il Mer Mar 14, 2012 10:28 pm

Scafo molto tormentato, o forse è capitato in un momentaccio. Vado avanti ovviamente. Le foto domani, sono cotto.




da un disegno di William Gilkerson un pittore di marina americano.






Il cantiere



Spoiler:
la chiglia e la sua battura













Ultima modifica di John Silver il Gio Apr 26, 2012 2:58 pm, modificato 2 volte

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ruota di prua e prime sei costole deviate

Messaggio  Nostromo il Gio Mar 15, 2012 1:46 pm

Ruota di prua e le calette per le sei coste deviate




Spoiler:







Madieri rialzati di prua






















Gli scalmi delle cubie


Ultima modifica di John Silver il Ven Mar 16, 2012 12:13 pm, modificato 6 volte

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Traversini deviati delle prime 6 doppie coste di prua

Messaggio  Nostromo il Gio Mar 15, 2012 1:59 pm





Spoiler:
















Ultima modifica di John Silver il Mar Apr 15, 2014 12:05 pm, modificato 1 volta

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  CESCO il Gio Mar 15, 2012 2:09 pm

Scusa Riccardo...
cos'è quella dima che si vede sulla foto?
:?:
avatar
CESCO

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 51
Località : LAZISE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Nostromo il Gio Mar 15, 2012 2:22 pm

La dima che vedi Cesco è la soluzione che ho trovato per mettere insieme gli scalmi delle cubie fuori dal cantiere. Detti scalmi sono non poco complicati ma se si opera nel cantiere lo sono ancora di più. In pratica la dima ripropone la forma della prua all'altezza di dove è collocata, basta inserire gli scalmi entro quel perimetro per avere grande modo le medesime forme. Ovviamente ci vuole occhio perché una dima sola non basta e perché lavoriamo con delle eccedenze di legno, il grasso così detto. Preciso che nell'iniziare uno scafo, dopo aver approntato il cantiere che è cosa fondamentale, non bisogna unire i due pezzi estremi, il primo di poppa ed il primo di prua della chiglia, per "averli in mano" e lavorare fuori dal cantiere le due costruzioni più complicate: scalmi delle cubie ed il loro insieme che formano i masconi del bastimento e l'arcaccia che darà vita alla sua poppa e ne sopporterà il quadro. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  CESCO il Gio Mar 15, 2012 2:27 pm

Grazie...
in effetti uno dei miei errori è stato proprio quello di fissare le due parti della chiglia :( :( :(
Ma al prossimo modello non lo rifarò!!! :)
avatar
CESCO

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 51
Località : LAZISE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Nostromo il Gio Mar 15, 2012 2:35 pm

KIRK ha scritto:Grazie...
in effetti uno dei miei errori è stato proprio quello di fissare le due parti della chiglia :( :( :(
Ma al prossimo modello non lo rifarò!!! :)

Nessuno nasce imparato, la pratica e l'esperienza sono alla base di ogni questione umana. pirat
Ti "svelo" che una soluzione che vorrei provare al prossimo modello è, che prima di fare poppa e prua vorrei mettere insieme lo scafo senza di esse, poi togliere le coste che sono ovviamente imposte senza colla, smontare i due pezzi di chiglia estremi che anch'essi avranno delle caviglie per essere tenuti insieme mentre costruisci tutto l'accostolato e, successivamente, affrontare la poppa e la prua. Very Happy

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La prora del vascello e le altre 5 doppie coste deviate

Messaggio  Nostromo il Gio Mar 15, 2012 9:18 pm





Spoiler:
































Ultima modifica di John Silver il Gio Mar 15, 2012 10:15 pm, modificato 1 volta

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Dritto di poppa e arcaccia

Messaggio  Nostromo il Ven Mar 16, 2012 11:52 am





Spoiler:



















Il traversino che vedete qui sotto, incollato con del cianoacrilato sulle teste del dragante e dei gaisoni è provvisorio, serve per far star ferma la pettiera, che non è incollata al controdritto interno, di modo che si possa spianare le teste dell'altro bordo della pettiera e posizionare l'aletta di sinistra.



Ed eccola l'aletta di sinistra posizionata




la pettiera, cioè l'insieme del dragante, gaisoni e alette con i loro scalmi, completata e staccata dal suo controdritto.





Posizionamento della falsa costa o ultima costa poppiera







Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La struttura della poppa

Messaggio  Nostromo il Ven Mar 16, 2012 3:12 pm





Spoiler:











































...il vessillo di Jones il corsaro, ovverosia la prima bandiera della neonata U.S.S. Navy, è stata gentilmente offerta dal buon Franco Fissore pirat







Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Ospite il Lun Mar 19, 2012 12:03 am

ciao
molto bella
mamma mia quanto devo lavorare ancora Embarassed Embarassed
edo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Particolari di controchiglia e madieri rialzati di poppa

Messaggio  Nostromo il Lun Mar 19, 2012 12:22 pm





Spoiler:































Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L'accostolato

Messaggio  Nostromo il Lun Mar 19, 2012 4:49 pm





Spoiler:















































Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Le camere di aspirazione delle pompe di sentina

Messaggio  Nostromo il Lun Mar 19, 2012 5:02 pm





Spoiler:























tracciatura dei due ranghi di zappoli



posizionamento degli zappoli




Squadretta per il posizionamento degli zappoli tutti con la medesima inclinazione




Ultima modifica di John Silver il Ven Mar 30, 2012 10:31 pm, modificato 1 volta

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Sistemazione quadro di poppa e posizionamento battenti per le finestre scorrevoli della camera del consiglio e della porta della balconata e posizionamento battenti per le finestre della gran camera con apertura a battente

Messaggio  Nostromo il Lun Mar 19, 2012 5:18 pm





Spoiler:



costruzione dei morsetti per stringere i dormienti e le cinte









le piastre di copertura delle camere di aspirazione sotto al fasciame






imposizione e chiodatura paramezzale e prestantino di poppa







imposizione e chiodatura paramezzale e prestantino di prua








Ultima modifica di John Silver il Ven Mar 30, 2012 10:33 pm, modificato 1 volta

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Dormiente primo ponte o ponte di batteria

Messaggio  Nostromo il Lun Mar 19, 2012 5:34 pm





Spoiler:





























tracciatura della posizione della prima cinta





Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La prima cinta

Messaggio  Nostromo il Lun Mar 19, 2012 5:51 pm





Spoiler:







































Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Scafo "ingabbiato"

Messaggio  Nostromo il Lun Mar 19, 2012 5:55 pm












Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Serrettoni dei fiori

Messaggio  Nostromo il Gio Mar 29, 2012 6:49 pm

Ho rimesso le mani sul cantiere, lo scafo deve essere bloccato; ha cantato per troppo tempo e ne ho approfittato per sostituire qualche zappolo, all'incirca una decina di coppie che si erano distaccate, forzando quindi gli spazi di maglia con nuovi elementi, quindi ho iniziato a stendere il 1° primo dei 3 corsi dei serrettoni dei fiori. Niente di particolarmente complicato se non l'attenzione ad una certa geometria. Rolling Eyes













Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Nostromo il Sab Mar 31, 2012 11:07 pm

Ho chiodato i serrettoni e iniziato a incidere il canale delle bisce, speriamo che prosegua almeno gradevolmente. pirat

















Ultima modifica di John Silver il Ven Apr 06, 2012 2:11 pm, modificato 1 volta

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Nostromo il Ven Apr 06, 2012 1:40 pm

A scafo ribaltato si può apprezzare l'evoluzione del canale delle bisce, l'incisione si ripeteva per tutto l'accostolato convogliando le acque di scolo verso le pompe che le avrebbero poi espulse dal bastimento. Nella scala 1/48 questa incisione è all'incirca larga e profonda 1,30 mm. Dopo attento ragionamento e visto che mi sono preoccupato di realizzare le camere d'aspirazione delle pompe, mi sono deciso, grazie anche alle foto di un modello molto avvincente, di eseguirlo con un ampiezza ed una profondità maggiori proprio per evidenziarlo. Il risultato è che il canale ha un'ampiezza media di 1,80 mm, quindi un mezzo millimetro in più di ciò che la realtà storica ci racconta. Sono ben convinto che la scelta può non piacere ma come ripeto da tempo, un modello ha per molti versi esigenze diverse dalla nave reale, Boudriot docet, e soprattutto sono proprio le scelte che ci permettono di esprimerci. pirat














p.s. Non vorrei mischiare il sacro con il profano ma, il modello che mi ha dato impulso a mettere in evidenza la tecnica dello smaltimento delle infiltrazioni, è quello sotto ed è uno dei pochi dove il canale delle bisce è ben in evidenza, chiaramente maggiorato; non so che tipo di scelta fece il suo autore ma so che la cosa mi colpì; in generale il canale è sempre ben risicato sui modelli che lo portano, anche in virtù della sua difficoltà di esecuzione, ovviamente non cambia poi molto mezzo millimetro in più ma nella realizzazione si ha pur qualche vantaggio.

La fregata del Collecchi







Ultima modifica di John Silver il Ven Apr 06, 2012 2:11 pm, modificato 1 volta

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  grisuzone il Ven Apr 06, 2012 2:05 pm

Riccardo come sempre i complimenti per il lavoro.. vorrei farti una domanda che esula forse un pò dal cantiere... come hai realizzato i "morsetti" con il perno a farfalla per bloccare i dormienti durante l'incollaggio? mi spiego meglio ho capito chiaramente come sono fatti ed il loro utilizzo però hai utilizzato una tecnica ho una procedura particolare per realizzarli tutti uguali?....è una curiosità più che altro...
avatar
grisuzone

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 49
Località : Provincia di Brindisi

Vedi il profilo dell'utente http://hobbymodellismo.sitiwebs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Matiz il Ven Apr 06, 2012 3:05 pm

Sul 74 dà 1 mm, nella mia scala, quindi, un canale quadrato di 5,6 cm nella realtà, che mi sembra già un bel foro per il passaggio dell'acqua, il canale che fece il Collecchi, sembra più grosso, perchè lo ha ripassato a fuoco, ma in realtà, è ben proporzionato, io, non me la sono sentita di ripassarlo a fuoco, avevo paura di fare del casino, nella realtà, è probabile che il canale venisse annerito davvero col fuoco, per dare migliore protezione al legno, e poi spalmato di catrame, un pò come si fa per i pali che si piantano in terra, prima si passano sul fuoco, poi, si spalmano con la catramina
avatar
Matiz

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : Pisa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Nostromo il Ven Apr 06, 2012 4:29 pm

matiz ha scritto:Sul 74 dà 1 mm, nella mia scala, quindi, un canale quadrato di 5,6 cm nella realtà, che mi sembra già un bel foro per il passaggio dell'acqua, il canale che fece il Collecchi, sembra più grosso, perchè lo ha ripassato a fuoco, ma in realtà, è ben proporzionato, io, non me la sono sentita di ripassarlo a fuoco, avevo paura di fare del casino, nella realtà, è probabile che il canale venisse annerito davvero col fuoco, per dare migliore protezione al legno, e poi spalmato di catrame, un pò come si fa per i pali che si piantano in terra, prima si passano sul fuoco, poi, si spalmano con la catramina


Immagino che possa essere così, probabilmente e visto anche che vi era sempre un residuo d'acqua per il quale il canale sarebbe sempre stato umido, per cui veniva trattato in maniera particolare, non dimentichiamo che nella parte centrale del canale vi era una catena che serviva per sturare eventuali otturazioni e che veniva smossa togliendo le tavole copricanale e introducendo le mani nella maglia tra due coste, credo che questo canale fosse un minimo accogliente anche se le misure che ne da il Vecchio sono storicamente attendibili, la mia scelta di evidenziarlo e conseguente all'apertura delle camere di aspirazione, è evidente che voglio evidenziare qualcosa di particolare. E' interessante scoprire che le navi da guerra inglesi non lo prevedevano il canale, per cui avevano una costruzione diversa e anche pompe diverse, non ad aspirazione ma a catena che pescavano diversamente, cioè non sotto l'accostolato ma quasi sopra di esso; il loro accostolato e la loro tecnica di costruzione non prevedeva neppure gli zappoli, visto che con le coste deviate e con l'alternanza di coste doppie e singole, avevano i fondi di uno scafo con una continuità di legno che non necessitava i ranghi di riempimenti, adottati invece nella costruzione francese.

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Nostromo il Ven Apr 06, 2012 4:40 pm

grisuzone ha scritto:Riccardo come sempre i complimenti per il lavoro.. vorrei farti una domanda che esula forse un pò dal cantiere... come hai realizzato i "morsetti" con il perno a farfalla per bloccare i dormienti durante l'incollaggio? mi spiego meglio ho capito chiaramente come sono fatti ed il loro utilizzo però hai utilizzato una tecnica ho una procedura particolare per realizzarli tutti uguali?....è una curiosità più che altro...

Sembrano tutti uguali ma le differenze ci sono, ed è il bello della manualità. Ho dovuto saldare una piattina dentro un perno filettato, la maglia del Bonhomme è meno di 3 millimetri, ci vuole una piattina, è un lavoro che ho copiato da un'amerikano, ho tagliato i pezzi tutti più o meno uguali. L'ho saldati a stagno ma molti non hanno tenuto; stringere una cinta in ebano comporta molti kg di spinta, lo stagno cede, allora li ho forati nella saldatura per mettere un'altro pernetto d'ottone che bloccasse la piattina ed ora il 70 % tiene. La saldatura deve essere fatta con il cannello, a stagno è tempo perso anche se il loro lavoro lo stanno facendo ma è meglio fare un lavoro che duri, servono sempre, insostituibili.

Nostromo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 3145
Data d'iscrizione : 09.03.12
Età : 57
Località : Osnago

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: Bonhomme Richard 1765 SCALA 1/48 DI Riccardo Mattera

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum