CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  Onip il Ven Apr 01, 2016 5:41 pm

Ciao Giorgio, ho acquistato anche io quella monografia insieme a quella della Tartana di Fissore, e realizzato solo quest’ultima, perché per la Scuna mi mancavano i disegni delle singole ordinate che non sono assolutamente in grado di ridisegnare.

Anche io ho chiesto a Franco lo sviluppo delle ordinate, e mi disse di aspettare perché ne stava programmando una edizione con la Ancre, come è stato per il Vascello 74 cannoni; forse per questo non le fornisce ancora lui, almeno penso.

Sono curioso di vedere il risultato del tuo lavoro.

Pino

Onip

Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 11.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  1488Giorgio il Ven Apr 01, 2016 6:25 pm

Ciao Pino, grazie per il tuo commento.
Si la ragione pare sia quella. Comunque le 52 ordinate centrali le ho finite, ora sto disegnando quelle deviate, più complicate perché necessitano ciascuna di una singola proiezione dedicata. Appena finisco non avrò difficoltà a condividere il lavoro svolto se di interesse per qualcuno.
Cordiali saluti.

Giorgio

study study
avatar
1488Giorgio

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 23.04.13
Età : 59
Località : Uscio (GE)

Vedi il profilo dell'utente http://seagoing.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  1488Giorgio il Dom Apr 03, 2016 7:06 pm

Buona serata a tutti. Per ricavare la proiezione e lo sviluppo di una sola ordinata deviata ho impiegato un'eternità.
Pazienza ..... Si potrebbe fare empiricamente in modo più semplice prendendo il profilo direttamente sul modello. Vediamo ......

Proiezione longitudinale:



Proiezione trasversale:


Svuiluppo (inclinata perchè perpendicolare all'asse di deviazione dell'ordinata):


Saluti a tutti.

Giorgio
avatar
1488Giorgio

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 23.04.13
Età : 59
Località : Uscio (GE)

Vedi il profilo dell'utente http://seagoing.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  Caracciolo il Sab Apr 09, 2016 10:02 pm

Seguo il tuo lavoro con curiosità.
Io credo che risparmieresti molto tempo se creassi una superficie della carena e proiettassi su di essa dei piani di sezione lungo le costole e gli scalmi.
Inoltre i piani in questine essendo realizzati in due dimensioni possono portare delle deviazioni, quindi il lavoro potrebbe essere vano.
avatar
Caracciolo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 345
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 32
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  1488Giorgio il Dom Apr 10, 2016 12:55 pm

Luigi grazie per l'osservazione...... cercherò di spiegarmi:

..per ricavare il profilo delle ordinate non deviate naturalmente ho utilizzato le tre viste (longitudinale, trasversale e in pianta) proiettando le intersezioni dei tre piani, che rappresentano l'ordinata con il suo spessore, con le linee d'acqua alle varie quote in modo da ricavare il profilo del quartabuono.



L'immagine non rende proprio bene l'idea, ma i piani sono quelli in verde (ne ho evidenziato due) ed i profili ricavati sono ovviamente quelli del piano trasversale in colore scuro. Le linee di costruzione sono state omesse per chiarezza.

..per quelle deviate il procedimento è lo stesso ma la proiezione di sviluppo (per avere un profilo con cui tagliare fisicamente l'ordinata) deve essere fatto su un piano perpendicolare all'ordinata stessa. Questa proiezione rappresenta il profilo dell'ordinata come dovrà essere tagliata sul legno.



Ancora l'mmagine non rende giustizia, ma lavoro su un monitor abbastanza grosso.....

Questo semplice procedimento è quello che molte volte abbiamo usato in cantiere per ricavare il profilo dell'intersezione dello scafo, ad es. con un tunnel o un locale posto trasversalmente per poi ricavare la forma della sagoma del pezzo da tagliare in officina. Con delftship questo lavoro si può fare automaticamente ma poi è difficoltoso ricavare i profili degli sviluppi perchè mi manca un ad-on che costa un occhio ..... Wink .

Ricavare la superficie di una carena ..... non è facilissimo soprattutto nelle zone con tre differenti direzioni di piegatura. Normalmente in cantiere si fa con il piano dei ferri, ma solo per lamiere delimitate .... se hai suggerimenti ti prego di darmi qualche esempio.

Spero di essermi spiegato chiaramente e attendo qualsiasi suggerimento o osservazione.
Cordiali saluti a tutti.

Giorgio
avatar
1488Giorgio

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 23.04.13
Età : 59
Località : Uscio (GE)

Vedi il profilo dell'utente http://seagoing.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  Caracciolo il Dom Apr 10, 2016 4:37 pm

Ho capito bene il processo ed è corretto in via teorica (e forse anche nella pratica), molto intelligente, vuol dire che sai cosa sia un piano di costruzione, stai usando un metodo antico che funziona sempre, applicato ad una tecnologia informatica.
Funzionerà senz'altro se le curve che stai utilizzando sono effettivamente corrette. Franco utilizza un programma 2D pertanto può essere soggetto a errori, ho visto però che ci sono anche scansioni 3D, io utilizzerei quelle se il programma ti fa proiettare curve o piani su superfici tridimensionali, in questo modo risparmi tempo, e il lavoro è più affidabile.
avatar
Caracciolo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 345
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 32
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  1488Giorgio il Dom Apr 10, 2016 4:47 pm

Luigi concordo con quanto dici, infatti i piani di Franco li ho utilizzati solo per avere le misure originali dei progetti. Il modello è stato da me completamente ridisegnato con delftship e quindi esportato in autocad. I disegni orginali non coincidevano per nulla (come puoi vedere dai primi post di questo nuovo inizio) sempre penso per i soliti problemi tipografici.
Cordiali saluti.

Giorgio
avatar
1488Giorgio

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 23.04.13
Età : 59
Località : Uscio (GE)

Vedi il profilo dell'utente http://seagoing.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  Caracciolo il Dom Apr 10, 2016 4:49 pm

Ok perfetto, ti seguirò con passione.
Buon lavoro.
Ciao Luigi
avatar
Caracciolo
Concilio della Pirateria
Concilio della Pirateria

Messaggi : 345
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 32
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CANTIERE ATTIVO: La scuna scala 1:50 di Giorgio Firpo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum